Passa al contenuto principale

Salve! Le prove gratute sono disponibili per i piani Standard ed Essentials. Inizia gratuitamente oggi.

9 idee per newsletter aziendali per coinvolgere i dipendenti

Migliora il morale dei dipendenti e interagisci con i nuovi assunti con queste 9 idee per newsletter per dipendenti.

Una newsletter aziendale è il modo più efficace per fornire informazioni a tutti contemporaneamente. L'email è anche uno dei modi più collaudati per ottenere risultati per la tua azienda, sia esternamente sia internamente. Devi rendere la tua comunicazione interna intrigante, in modo che i membri del tuo team non vedano l'ora di aprirla per conoscere gli eventi aziendali, le nuove assunzioni, le promozioni recenti e le novità, invece di alzare gli occhi al cielo quando la cestinano.

Che tu abbia o meno familiarità con le newsletter per i dipendenti, con questa analisi imparerai come utilizzarle al meglio per mantenere i dipendenti coinvolti. Parliamo di cos'è una newsletter per i dipendenti, del perché è importante e di come puoi scriverne una per attirare e influenzare i dipendenti della tua azienda.

Cos'è una newsletter per i dipendenti?

Una newsletter per i dipendenti, o newsletter interna, è un'email o una pubblicazione elettronica che informa tutti i dipendenti dell'organizzazione su ciò che riguarda l'azienda e gli stessi dipendenti. Questi tipi di newsletter sono sacri, in quanto solo i soggetti interni le ricevono e nessuno deve condividerle al di fuori dell'organizzazione.

Alcuni degli argomenti delle newsletter possono includere prossimi eventi lavorativi o funzioni aziendali esterne all'ufficio, notifiche sui visitatori che arrivano in azienda, promemoria su importanti procedure e regolamenti, congratulazioni pubbliche per i dipendenti in caso di promozioni o ricorrenze e compleanni imminenti.

Prima le newsletter aziendali erano brevi e generiche. Ora invece i datori di lavoro stanno diventando sempre più creativi nel fornire informazioni importanti per coinvolgere e attirare l'attenzione dei dipendenti, nonché per mantenere alto l'investimento effettuato dall'azienda. Le newsletter interne comunque sono sempre state importanti, ancora prima che presentassero questi contenuti più accattivanti.

Perché le newsletter per i dipendenti sono ancora così importanti?

Le newsletter aziendali non servono solo a far giungere informazioni aziendali e relative notizie importanti al gruppo nel modo più efficiente. Molte delle ragioni alla base di queste newsletter riguardano i dipendenti.

Costruisci un senso di comunità sul luogo di lavoro

Quando hai a disposizione un valido sistema per l'invio di newsletter, sai che creando un senso di appartenenza sul luogo di lavoro. Quando gli obiettivi sono alla base di tutto, i dipendenti possono rimanere imprigionati nella routine, perdere il senso di appartenenza al team e tendere a escludere i nuovi assunti.

Potrebbero anche non sapere cosa succede sul luogo di lavoro ai vari livelli. La lettura della newsletter per i dipendenti li aiuta a comprendere meglio quanto accade, a sentirsi più vicini ai colleghi e più motivati a raggiungere gli obiettivi.

Raggiungi tutti i lavoratori, ovunque si trovino

Non tutti i dipendenti sono inchiodati alla scrivania per l’intera giornata lavorativa. Alcuni lavorano sul campo, altri in ufficio o altri dove preferiscono.

Le opportunità flessibili, remote e di lavoro da casa sono più che mai in aumento, ma questo non ti impedisce di mantenere connessa tutta la tua tribù. La tua newsletter per i dipendenti ti aiuterà a far arrivare il tuo messaggio a tutti i tuoi dipendenti in una sola volta, indipendentemente da quanto sono vicini.

Aumenta l'interazione e la motivazione dei dipendenti

Le idee alla base di una newsletter efficace per i dipendenti dovranno tenere conto della cultura aziendale, degli interessi dei singoli dipendenti e degli argomenti di tendenza.

Quando crei e invii questo tipo di newsletter ai dipendenti, aumenterai la loro interazione e li motiverai in molti modi. Aspettati quindi di ricevere feedback positivi e nuove idee da parte dei dipendenti, nonché un maggiore desiderio di lavorare tutti insieme per l'organizzazione.

Tieni informati i dipendenti sulle notizie e gli aggiornamenti aziendali

I dipendenti non vogliono essere gli ultimi a sapere cosa succede all'interno dell'azienda, sia che si tratti di cose belle, brutte o persino irrilevanti. In questo modo non dovrai interrompere il lavoro dei dipendenti per tenere una riunione di persona.

Il modo migliore per tenere aggiornati i dipendenti su ciò che sta succedendo è creare una newsletter e inviarla in modo coerente. In questo modo, nessuno si perderà le notizie importanti dell'azienda o gli aggiornamenti su informazioni aziendali, politiche, cambiamenti di leadership, ecc.

Anche se hai una riunione o ricevi informazioni aziendali tramite una comunicazione verbale, ti sentirai più tranquillo sapendo che tutti hanno ricevuto gli aggiornamenti per iscritto.

Riduce il sovraccarico di comunicazione

Una cosa di cui gli esperti hanno la prova è che le risorse digitali hanno dato nuova forma alla nostra già ridotta capacità di attenzione. Non vuoi tenere una riunione o mostrare un video che duri troppo a lungo. Correrai il rischio di avere un gruppo insofferente che non ricorda nemmeno la metà di ciò che hai condiviso.

Un'idea migliore è quella di avere una newsletter per i dipendenti che possono aprire in un qualsiasi momento della giornata e consultare quando ne hanno bisogno. Possono guardare i titoli, sfogliare la newsletter e ricavare le informazioni che potrebbero essere più critiche per loro in quel momento.

Migliora il morale e la fedeltà dei dipendenti

Se hai un buon dipendente, cerca di trattenerlo. Una cosa semplice come una newsletter può contribuire a quell'ottimismo sul loro futuro nell'azienda, alla loro fiducia nel modo in cui si adattano ai risultati e alla loro mentalità sul lavoro di squadra.

Tutti questi fattori aiutano a migliorare la loro lealtà verso l’organizzazione, la gestione e il rapporto con i colleghi.

Cosa deve essere incluso in una newsletter per i dipendenti?

La formulazione e la capacità di scrivere una newsletter via email sono tutto e possono fare la differenza in termini di tassi di coinvolgimento e apertura.

Per scrivere una buona newsletter aziendale, assicurati di mantenere interessanti gli oggetti dell'email. Invece di scrivere ogni volta "newsletter aziendale" nell'oggetto, cerca di trovare un tema o un argomento riassuntivo che si riferisca al contenuto unico di quel periodo.

Inoltre, assicurati di utilizzare parole descrittive che attirino l'attenzione dei dipendenti, invece di utilizzare frasi comuni o la stessa dicitura ogni volta. Non devi essere però esagerato con le parole da non farle sembrare autentiche, ma assicurati che si adattino alla cultura che hai creato all'interno dell'organizzazione.

Assicurati che il tuo pubblico sappia perché stai inviando questa comunicazione oppure inizia con un riassunto di ciò che il tuo pubblico può aspettarsi dalla newsletter. Puoi anche dare un'anticipazione in modo che il tuo pubblico non veda l'ora di aprire la prossima newsletter.

Una delle missioni e dei vantaggi dell'invio delle newsletter per i dipendenti è quella di aiutarli a sentirsi parte di un team, quindi assicurati che il contenuto dell'email sia in linea con questo obiettivo. Condividi fatti divertenti sui dipendenti, compresa la leadership di livello superiore. Questo aiuta a rompere il ghiaccio e dimostra che le persone hanno più punti in comune di quanto si possa pensare.

Assicurati che vi sia un buon equilibrio tra dare e ricevere quando si tratta del contenuto della tua newsletter. Ai dipendenti non piace ricevere una comunicazione che prevede una richiesta. Vogliono sentirsi ricompensati per il contributo che danno all'azienda. Pertanto, crea delle sezioni per offrire riconoscimenti ai dipendenti in modi diversi.

Infine, rendi interessante la newsletter includendo sezioni non tradizionali come notizie curiose, omaggi, giochi, eventi attuali, social media o informazioni su hobby che potrebbero interessare i dipendenti come sport, viaggi, cibo o shopping. I template di email marketing di Mailchimp semplificano l'inclusione di tutti questi argomenti in un layout organizzato.

Idee per newsletter per i dipendenti che aumenteranno il coinvolgimento dei dipendenti

Se dedichi tempo e lavoro alla pianificazione e alla creazione di parte della tua newsletter aziendale, otterrai quello che vuoi, ossia un maggiore coinvolgimento dei dipendenti. Ecco nove idee per newsletter per i dipendenti con cui iniziare.

Utilizza la tua prima newsletter come presentazione e per dare il benvenuto

La prima newsletter deve essere un'opportunità per tutti per conoscere i nuovi e i vecchi dipendenti. Ciò ti aiuterà a iniziare immediatamente a costruire quel legame e quel senso di appartenenza che miglioreranno l'organizzazione.

Dopo la prima newsletter, continua a includere una sezione che presenta e dà il benvenuto ai nuovi dipendenti, oltre a riportare fatti divertenti sui dipendenti e il management. Puoi anche includere messaggi di congratulazioni per coloro che hanno vissuto di recente particolari eventi nella loro vita.

Condividi le informazioni di base dell'azienda

Un modo per tenere alto il morale e la lealtà dei dipendenti è fornire informazioni di base sull'azienda.

Parla di come e perché è nata, chi aiuta, come stanno andando le cose e altri fatti divertenti accaduti lungo il percorso. Non devi per forza condividere tutto in un'unica newsletter. Riportare un fatto alla volta è sufficiente per far sì che la newsletter resti breve e coincisa e raggiunga così il tuo obiettivo.

Condividi notizie o eventi correnti nel tuo settore

I tuoi dipendenti potrebbero non avere il tempo di tenersi aggiornati su tutto ciò che accade in questo tipo di settore, ma potrebbe comunque essere importante o utile per loro. Condividi alcuni dettagli sulla direzione in cui sta andando il settore. Ciò potrebbe aiutare i dipendenti a migliorare il loro ruolo e a raggiungere gli obiettivi prestabiliti all’interno dell’organizzazione.

Continua a utilizzare quello che per te ancora funziona

Puoi comunque continuare a utilizzare le tradizionali strategie di newsletter che sono utili e vitali come aggiornamenti e notizie aziendali, informazioni sul rilascio di nuovi prodotti, eventi aziendali e importanti date imminenti.

Coinvolgi i tuoi dipendenti chiedendo loro un feedback

Poni domande al tuo pubblico sotto forma di test, questionari o sondaggi. Assicurati di utilizzare una call to action chiedendo loro di rispondere.

Continua a presentare dei fatti divertenti

I fatti divertenti possono riguardare l'azienda, la leadership, i dipendenti o argomenti di tendenza che riguardano il settore o la cultura aziendale.

Regala qualcosa

Inventa un concorso, una domanda a quiz o un sorteggio per includere un omaggio per ogni periodo in cui invii una newsletter. Ciò contribuirà a creare entusiasmo nel ricevere e nell'aprire la newsletter per i dipendenti.

Ricordati di ringraziare

Prenditi del tempo per ringraziare i dipendenti per tutto ciò che fanno. Se un reparto, un gruppo o un individuo specifico ha raggiunto un obiettivo eccezionale, mettilo in risalto nella newsletter.

Condividi più contenuti utili

Se hai un blog o un sito web aziendale con informazioni importanti, non dimenticare di aggiungere un link per ricordare ai dipendenti che quello è lì per loro.

Come impostare una newsletter in Mailchimp

Configurare una newsletter su Mailchimp è facile e veloce. Tutto ciò che devi fare è seguire questi semplici passaggi:

  1. Accedi al tuo account o iscriviti se non l'hai ancora fatto.
  2. Dalla dashboard scorri verso il basso fino a quando non vedi le parole "Crea campagna".
  3. Una volta visualizzato il menu, guarda sotto l'email per selezionare Regolare, Testo normale o Template. I template personalizzabili per newsletter via email di Mailchimp ti aiuteranno a ottenere di più dalla newsletter tradizionale e colorata che le aziende distribuivano in formato cartaceo.
  4. Assegna un nome alla tua campagna per aiutarti a tenere il passo con la data e l'oggetto della tua newsletter, quindi fai clic su «Inizia».
  5. Aggiungi i destinatari nella sezione "A" selezionando il gruppo di destinatari email a cui desideri inviare la newsletter per i dipendenti.
  6. Aggiungi da per selezionare da chi proviene l'email.
  7. Aggiungi un oggetto accattivante nella relativa sezione.
  8. Fai clic su Progetta e-mail per accedere all'intuitivo designer email di tipo drag-and-drop. Lì puoi aggiungere contenuti, pulsanti dei social media, immagini, sfondi colorati, pulsanti, link e altro ancora! Al termine, puoi utilizzare questo layout per creare una newsletter di esempio con Mailchimp
  9. Infine, preparati a condividere o a programmare la tua campagna per la newsletter da inviare in un secondo momento.

I leader saggi e di successo hanno sempre affermato che i dipendenti sono la risorsa più preziosa. Ti sarà di grande aiuto tenerli aggiornati su ciò che accade nell'organizzazione, attirare la loro attenzione mentre fornisci informazioni sul settore ed essere creativo nel far capire loro quanto sono preziosi. Questi suggerimenti ti aiuteranno a inviare una fantastica newsletter aziendale che aumenterà il coinvolgimento dei dipendenti.

Condividi questo articolo