Passa al contenuto principale

Salve! Le prove gratute sono disponibili per i piani Standard ed Essentials. Inizia gratuitamente oggi.

Come modificare il carattere in HTML

Modificando il carattere del tuo sito web in HTML, puoi rinnovare il tuo sito web. Leggi questo contributo per scoprire come modificare il carattere in HTML.

Anche se la tua pagina web è eccellente, a volte è necessario cambiare il carattere. Magari hai deciso di optare per un look più audace o più delicato, a seconda degli obiettivi che vuoi ottenere a partire dal tuo sito. Qualunque sia il motivo, la possibilità di esercitare libertà creativa con HTML è uno dei motivi principali per cui molti decidono di imparare a codificare in HTML per iniziare.

Il tuo sito web diventa il volto del tuo brand perché è spesso la prima impressione che un utente riceve sulla tua azienda. L’utente ne esamina ogni aspetto e giudica cosa fa la tua azienda, se è in grado di soddisfare le sue esigenze e se la tua attività è affidabile. Al giorno d’oggi, un sito web deve comunicare molte informazioni.

Fortunatamente, con la codifica HTML puoi personalizzare il tuo sito web in ogni dettaglio, incluso il tipo e la dimensione del carattere. Se conosci i principi di base per la modifica del carattere in HTML, questa operazione è in realtà semplicissima.

Comprendi quali sono i tipi di carattere

Se sei alla ricerca disperata di un modo per "modificare il carattere," forse ti sorprenderà scoprire che puoi scegliere tra quasi 1.000 caratteri. Le varietà che hai a tua disposizione vanno da caratteri di base e facilmente leggibili a caratteri alla moda ed elaborati, con tutte le gradazioni possibili nel mezzo. Per fortuna, pur potendo scegliere in libertà i caratteri da utilizzare, puoi anche selezionare famiglie di caratteri con cui lavorare in modo che ogni tipo di carattere funzioni al meglio con tutti gli altri.

Famiglie di caratteri

In genere, una famiglia di caratteri è un gruppo di caratteri simili. Questi caratteri condividono un design comune ma hanno stili diversi. Ad esempio, il loro peso può variare. Alcuni esempi includono il peso leggero, grassetto, semi-grassetto e normale. Anche l’inclinazione dei caratteri può variare, come nel caso del corsivo o dell’obliquo.

Perché modificare il carattere in HTML?

Con così tante opzioni tra cui scegliere in fatto di caratteri e il tempo necessario per imparare ad applicarli in HTML, forse ti stai chiedendo addirittura se vale la pena cambiare il carattere.

Ci sono una serie di motivi per cui puoi voler cambiare il carattere in HTML. Te li spieghiamo in questo articolo. Il succo è che la modifica del carattere può aiutarti a rendere il tuo sito web quanto migliore possibile per i visitatori e i clienti potenziali: spesso, infatti, questi decidono se fare affari con te in base all’impressione che si fanno del tuo sito web. Ti elenchiamo di seguito alcuni modi più specifici in cui la modifica dei caratteri in HTML può aiutare il tuo sito web.

Aggiorna il tuo sito web

Il desiderio di aggiornare il tuo sito web è uno dei motivi principali per cui puoi decidere di cambiare il carattere. Oppure, magari hai organizzato saldi primaverili o un altro tipo di promozione e vuoi attirare l’attenzione sul look del tuo sito web. A ciò si aggiunge il fatto che quanto più il tuo sito web è accattivante e intuitivo, tanto più alto è il tuo posizionamento nei risultati del motore di ricerca.

Supponiamo che, al momento della creazione del tuo sito web cinque anni fa, tu abbia utilizzato il carattere standard Times New Roman. I tuoi utenti regolari hanno visto questo carattere ogni volta che hanno visitato il tuo sito. I tempi sono cambiati e molti dei nuovi utenti si aspettano molto di più quando visitano un sito. Quindi, con i tempi che cambiano, è anche arrivato il momento di cambiare il carattere del tuo sito web.

Cambiare il carattere della pagina significa fondamentalmente "rinfrescare" un po’ la pagina e darle un nuovo look che sia più di tendenza e più facile da leggere.

Evidenzia le funzionalità importanti

Se desideri che il pulsante "Contattaci" o la sezione sul personale si distingua dal resto dei contenuti, puoi utilizzare caratteri diversi per far risaltare determinati elementi o sezioni del tuo testo.

Un altro motivo per cui puoi decidere di rinfrescare il carattere del tuo sito web è la promozione di nuove funzionalità. I diversi caratteri possono mettere in evidenza i contenuti all’interno di pagine diverse e richiamare l’attenzione dell’utente su un punto in particolare. Pertanto, puoi utilizzare i caratteri in maniera strategica per guidare gli utenti lungo l’imbuto di vendita.

Ad esempio, supponiamo che tu abbia organizzato una promozione speciale per i clienti che fanno acquisti per la prima volta sul tuo sito web. Se pubblicizzi questa promozione con un carattere in uno stile o in un colore audace, puoi attirare l’attenzione e potenzialmente generare più clic. Questo livello maggiore di visibilità può portare a una maggiore conversione, il che, in fin dei conti, va a vantaggio della tua attività.

Rafforza l’identità del brand

L’identità del brand è una componente fondamentale del tuo marketing. Lo scopo dell’identità di brand è fare in modo che la tua attività si distingua dalla concorrenza con elementi che rappresentano la tua azienda. Puoi ottenere questo obiettivo modificando il carattere.

Rafforzare l’identità del tuo brand è un altro motivo per cambiare il carattere di tanto in tanto. Ricorda che il tuo brand e il tuo logo sono molto importanti per la tua identità online. Così come gli archi dorati suggeriscono immediatamente "McDonalds," il tuo logo simboleggia il tuo brand. Quindi, sapere come cambiare i caratteri in HTML ti permette di accedere e apportare le modifiche necessarie per consolidare il tuo brand. Ricorda anche che, quando modifichi il carattere, non sono solo i visitatori a notarlo: anche i motori di ricerca se ne accorgono, il che è importante in termini di SEO.

Come modificare il carattere in HTML

Nelle sezioni seguenti, parleremo di come modificare il carattere nel codice HTML per cambiare tre aspetti diversi. Quando parliamo di carattere, non intendiamo la semplice modifica di un aspetto del carattere, ma almeno tre aspetti diversi del codice che ti permettono di alterare l’effetto finale in misura maggiore.

HTML è un linguaggio interpretato dal browser web che mostra ai tuoi visitatori quello che gli chiedi di mostrare. Se sai come modificare i caratteri con HTML, puoi ottenere il risultato e l’aspetto desiderato per il tuo sito web.

Come modificare il tipo di carattere con HTML

Se vuoi modificare un carattere in HTML, comincia dal tipo di carattere. Ciò significa che, se desideri utilizzare un carattere che aiuti il tuo sito a spiccare fra gli altri, hai bisogno di una modifica importante. Sono disponibili migliaia di tipi di carattere. Ti basta conoscere i parametri e la lingua compresa dal browser per apportare le modifiche.

Per modificare il tipo di carattere, segui questi passaggi. Il metodo seguente viene utilizzato per combinare HTML vecchio stile con CSS (Cascading Style Sheets) più recente.

CSS: p { font-family: Calibri; }

HTML: <h2> How to Change Font Type With HTML [Internal CSS]</h2> <p>Scrivi il testo desiderato qui, combinando CSS con HTML in modo che il browser rilevi il simbolo del paragrafo in CSS. </p>

Come modificare la dimensione del carattere con HTML

Se desideri modificare la dimensione del carattere, puoi utilizzare invece una variazione del codice seguente:

CSS: p { font-size: 16px; }

HTML: L’HTML che ne risulta avrà questo aspetto: <h2>How to Change Font Size With HTML [Internal CSS]</h2> <p>Una volta eseguita la codifica CSS precedente, HTML ha l’aspetto seguente e il testo viene visualizzato con il nuovo carattere scelto. </p>

Come modificare il colore del carattere con HTML

CSS: p { color: #FF7A59; }

HTML: <h2>How to Change Font Color With HTML [Inline CSS]</h2> <p style="color: #FF7A59">Scrivi qui le informazioni desiderate. Il colore del carattere dovrebbe comparire ora nel valore esadecimale che gli hai assegnato quando hai effettuato le modifiche. </p>

Nota: Se posizioni i tag <p> (paragrafi) nell’intestazione e ti riferisci a CSS come {inline CSS}, questa impostazione dovrebbe funzionare bene nella maggior parte dei casi poiché il browser la interpreta come un riferimento all’intestazione che contiene il nuovo colore, la nuova dimensione o il nuovo stile del carattere. Con un po’ di pratica sarai in grado di eseguire queste modifiche alla perfezione!

Suggerimenti per scegliere un carattere per il sito web della tua azienda

Se hai deciso di modificare il carattere del tuo sito web aziendale e intendi modificarlo in HTML, ecco alcuni suggerimenti per ottenere un risultato eccellente.

Scegli un carattere che sia in linea con il tuo brand

Prima di modificare il carattere predefinito, scegli un carattere che sia in linea con l’identità della tua attività e la sua missione. Ad esempio, se vendi un brand di lusso di fascia alta, un carattere di base come Serif non va bene.

Pensa innanzitutto al branding. Non sperimentare con HTML tanto per cambiare qualcosa, anche se a volte il cambiamento è positivo. Pensa piuttosto a che cosa comunicano i cambiamenti in merito al tuo brand. Non deviare troppo dalla personalità del tuo brand. Assicurati che qualsiasi carattere che usi corrisponda alle tue linee guida generali sul branding e sia in linea con l’identità del tuo brand.

Verifica che il colore prescelto per il carattere sia facile da leggere

Verifica che il colore prescelto per il carattere sia facile da leggere. Presta attenzione a non deviare troppo dal tema o dallo scopo del tuo sito web concentrandoti troppo sulle modifiche. Semplifica la lettura e non commettere l’errore di utilizzare un colore per il carattere che potrebbe non essere leggibile da tutti gli utenti.

Devi esprimere la tua personalità e incoraggiare i lettori a visitare la tua pagina. Pertanto, ti serve un carattere che sia facile da leggere. Se compi la scelta giusta, puoi comunicare il tuo messaggio senza generare alcuna confusione o frustrazione.

Anche se hai la vista di un falco, devi tenere a mente che ci sono sempre utenti anziani o con problemi alla vista che non saranno in grado di leggere il testo. Il contenuto è fondamentale e devi comunicare con l’utente in modo tale che questi sia in grado di vedere il valore del tuo brand. Assicurati che l’utente non debba sforzare la vista.

La lettura può essere difficoltosa anche se usi un carattere troppo sottile. Non utilizzare mai caratteri che simulano il corsivo tranne che per la tua firma in fondo alla pagina o se c’è un altro motivo valido per scegliere questo tipo di carattere. I caratteri che simulano il corsivo sono difficili da leggere a lungo andare e costringere gli utenti a uno sforzo in più per cogliere il senso di quello che stai comunicando non è mai una buona idea.

La semplicità è fondamentale

In fin dei conti, si torna sempre al solito vecchio motto: la semplicità è tutto.

Quando si parla di carattere, è sempre meglio optare per la semplicità. Il tuo sito web deve avere personalità, ma la semplicità è sempre apprezzata. Cerca di non esagerare: il carattere deve essere accattivante, non accecante.

Come accennato in precedenza, esistono migliaia di caratteri, ma ciò non significa che siano tutti indicati per la tua attività. Non c’è nulla di male nello scegliere un carattere semplice e comune per il tuo sito web: un carattere molto strano o insolito, invece, può diventare un fattore di distrazione per i visitatori e scoraggiarli nella lettura.

Valuta l’utilizzo di un carattere versatile

Usa un carattere versatile per semplificare la codifica e la lettura da parte dei potenziali utenti.

I caratteri versatili sono in genere i migliori perché tendono a essere abbastanza diversificati da permettere al lettore di interagire con il testo a un livello superiore e senza distrazioni.

Non dimenticare che quello che conta sono i contenuti, non i caratteri ricercati. Con un carattere versatile, puoi preservare la coerenza su una serie di pagine e applicare il carattere scelto a materiali di marketing, email, documenti e altro ancora.

Fai risaltare il carattere solo se ciò è appropriato e in linea con l’idea generale o la sensazione che vuoi creare per il tuo sito e il tuo brand. Prendi sempre in considerazione il branding prima di tutto e poi decidi se un determinato carattere rispecchia le linee guida di branding della tua organizzazione.

Risoluzione dei problemi relativi ai caratteri

Puoi risolvere i problemi relativi ai caratteri esaminando con attenzione il codice. Assicurati che tutti i tag presentino il simbolo di chiusura ">". Assicurati che, quando non vuoi più utilizzare un certo carattere, sia presente il tag finale.

Dove trovare caratteri adatti al tuo brand

Se cerchi online, puoi trovare un elenco dei diversi caratteri disponibili. Ora puoi inserirli nel tag del carattere. Quando selezioni il carattere, tieni a mente la sensazione che vuoi trasmettere al lettore.

Usa il carattere aziendale in tutti i canali di marketing

Una volta modificato il carattere in HTML per il tuo sito web, utilizza lo stesso carattere per tutti gli aspetti del tuo marketing. In questo modo, diventerà sinonimi del tuo brand. Puoi addirittura imparare le basi HTML per le email e usarlo nelle tue email.

Cambiare il tipo, il colore o la dimensione del carattere è una buona idea se trovi un carattere che è più adatto al tuo brand, al tuo scopo, al tuo logo o a una promozione speciale che vuoi pubblicizzare. Non esagerare, però: assicurati che il carattere sia semplice, rimani fedele al tuo brand senza eccedere e presta attenzione a non creare quello che, in ambito informatico, viene definito come "HTML sciatto." In caso contrario, l’esperienza utente potrebbe risultarne compromessa in molti modi diversi.

Tutto inizia con un’idea. Come vuoi presentare te e il tuo brand? Vuoi puntare sulla stravaganza, sulla personalità e sul divertimento oppure sulla serietà e sulla sincerità? Qualunque siano i tuoi obiettivi, il tuo carattere e il tuo sito web possono aiutarti a trasmettere il tuo messaggio.

Con Mailchimp, puoi acquistare un dominio e creare un sito web che sia facile da usare e metta in luce gli elementi migliori del tuo brand. Inoltre, Mailchimp ti permette di creare pagine di destinazione di alta qualità e di popolare il tuo sito web con contenuti dinamici che ti aiutano ad attirare e fidelizzare i clienti. Qualunque siano le tue esigenze, se scegli Mailchimp come CRM marketing, non puoi sbagliare.

Condividi questo articolo