Passa al contenuto principale

Salve! Le prove gratute sono disponibili per i piani Standard ed Essentials. Inizia gratuitamente oggi.

Il futuro della sicurezza aziendale: rilevamento e prevenzione tramite AI

Scopri come le tecnologie di rilevamento e prevenzione basate sull’AI plasmano il futuro della sicurezza e rimani sempre al passo con la concorrenza.

Il termine “AI” è stato definito in vari modi man mano che è diventato popolare negli ultimi anni. In breve, l’intelligenza artificiale, comunemente indicata come AI, è un termine generico per indicare un’intelligenza autonoma generata da computer, che acquisisce dei dati per emettere un output di informazioni.

Le recenti innovazioni AI includono ChatGPT, uno strumento di elaborazione del linguaggio e un chatbot specializzato nella comunicazione con utenti umani e nel fornire testi generati da AI.

Tali testi si riferiscono ai contenuti creati da un bot di testo AI e possono essere utilizzati per un’ampia gamma di contenuti: sceneggiature, email, articoli, storie e altro ancora.

Può anche fornire risposte dettagliate a domande complesse e aiutarti a formulare risposte. Tuttavia, il recente afflusso di contenuti generati dall’AI ha sollevato la necessità di strumenti di rilevamento dedicati per evitare casi di plagio nell’ambito di esami e istruzione.

Quindi, per cosa può essere utilizzata l’AI?

Questa tecnologia si evolve attraverso una profonda comprensione ottenuta da nuove esperienze e apprendimenti, in modo che possa adattarsi ai nuovi input e rimanere aggiornata. ChatGPT ha già dimostrato i suoi usi creativi, ma il suo potenziale viene riscoperto di giorno in giorno.

In termini di gestione aziendale, esistono diversi modi utili per trarre vantaggio dall’AI, che si tratti di automatizzare attività di routine, produrre nuove idee o identificare miglioramenti nel sistema o nei processi aziendali.

Puoi anche sfruttare l’AI per il rilevamento delle frodi e la sicurezza informatica. Sono stati creati strumenti di rilevamento AI per rilevare minacce, frodi e attacchi al sistema, in modo da affrontare efficacemente tali problemi.

L’AI è un prezioso contributo alla sicurezza, malgrado abbia qualche limitazione. Continua a leggere per scoprire se utilizzare uno strumento di rilevamento AI sia la mossa giusta per la sicurezza aziendale e informatica, consentendo agli analisti umani di dedicarsi a problemi più complessi.

Lo stato attuale della sicurezza aziendale

Prima dell’avvento degli strumenti di rilevamento per la sicurezza tramite AI, i metodi di sicurezza aziendale tradizionali erano sufficienti e andavano bene fino a un certo punto, ma presentavano tutti un’insidia chiara e ben precisa.

In generale, i metodi di sicurezza più utilizzati come firewall, software antivirus e sistemi di controllo degli accessi sono in grado di identificare le minacce solo dopo che l’attacco iniziale alla sicurezza è già avvenuto e non riescono a prevenirle.

È proprio da questo punto di vista che l’intelligenza artificiale ha migliorato la sicurezza e ha dato alle attività che utilizzano l’AI un vantaggio contro gli hacker.

Metodi di sicurezza aziendale tradizionali

Un firewall utilizza misure di sicurezza stabilite in precedenza per monitorare il traffico in entrata e in uscita.

Questi metodi di sicurezza consentono o bloccano il traffico in base a una serie programmata di regole di sicurezza. Ciò include il blocco del malware, la reazione a qualsiasi attacco e l’esecuzione di valutazioni allo scopo di rilevare attività sospette.

In genere, questi strumenti vengono definiti come prima linea di difesa per molte reti di sicurezza in quanto sono in grado di filtrare con facilità quali reti sono affidabili e quali no.

In maniera analoga, il software antivirus è programmato per rilevare ed eliminare virus o software dannosi dal sistema. A differenza dei firewall che agiscono a livello di rete, il software antivirus è una soluzione di sicurezza per gli endpoint.

Spesso, il software antivirus è disponibile gratuitamente su computer o laptop e aiuta a prevenire i furti, fornisce avvisi in merito a siti web potenzialmente pericolosi e blocca phishing o frodi.

I sistemi di controllo degli accessi, o ACS (Access Control System), si basano sull’autenticazione dell’utente e sono un mezzo per controllare chi può accedere a determinati portali o posizioni.

Questa forma di sicurezza viene spesso utilizzata in combinazione con un’altra forma di sicurezza, come un firewall o un software antivirus, poiché i sistemi di controllo degli accessi hanno un impatto più diretto sugli accessi e impediscono agli utenti di accedere a determinati account piuttosto che rilevare o rimuovere malware o ransomware.

Limiti e vulnerabilità degli attuali metodi di sicurezza

Il principale punto debole dei metodi di sicurezza tradizionali è la loro incapacità di rilevare minacce nuove o in evoluzione e la loro suscettibilità all’errore umano.

Sono efficienti nel contrastare le minacce già comprese e scoperte, ma non funzionano altrettanto bene quando si tratta di bloccare gli attacchi o identificare le aree di vulnerabilità. Per le attività, non è molto utile se i nuovi punti deboli vengono individuati spesso dopo che un hacker li ha già usati.

A differenza dell’AI, gli attuali metodi di sicurezza non indagano il problema identificato. Piuttosto, si limitano a rilevare la minaccia, mentre il compito di comprenderla e investigarla continua a venire eseguito dagli esseri umani. Al contrario, l’AI è in grado di rilevare una potenziale minaccia utilizzando dati provenienti da tutto il mondo in modo da affrontare il problema prima che arrivi a casa tua.

Rilevamento e prevenzione AI

La sicurezza informatica utilizza l’AI per rilevare attacchi o violazioni dei dati analizzando i dati globali in espansione insieme alle minacce nei sistemi, identificando così nuovi tipi di criticità. Si tratta quindi di un modo rapido ed efficiente per ridurre le violazioni e migliorare la sicurezza.

In che modo l’AI può migliorare il rilevamento delle minacce

L’AI può migliorare il rilevamento delle minacce registrando il "comportamento normale" per essere in grado di individuare il malware attraverso le differenze. Ciò include attacchi o minacce che non sono ancora stati identificati. Nella sua capacità di setacciare una grande quantità di informazioni, la tecnologia AI è in grado di ordinare masse impressionanti di dati per identificare un problema, cosa che gli esseri umani non sono in grado di fare con la stessa immediatezza.

Il giudizio umano in determinate situazioni può portare a errori che un’AI non commetterebbe. Tuttavia, l’AI è tutt'altro che perfetta e vi sono maggiori probabilità che si verifichino falsi positivi. Molti sostengono pertanto che la forma migliore di sicurezza informatica sia una combinazione di misure di sicurezza tradizionali e metodi basati sull’AI.

Vantaggi e limiti dell’AI per la sicurezza

Un vantaggio chiave dell’utilizzo dell’AI per la sicurezza è il miglioramento del rilevamento delle minacce e la capacità di rilevarne di più rispetto alle alternative di sicurezza tradizionali medie.

A sua volta, ciò riduce il tempo di risposta poiché il sistema di rilevamento AI è in grado di rilevare e rimuovere il malware in modo rapido ed efficace, anche in caso di minacce sconosciute.

L’AI può anche migliorare la sicurezza di rete apprendendo i modelli di traffico e consigliando politiche di sicurezza migliori per proteggere i dati. Le soluzioni per la gestione dei rischi che la tua sicurezza informatica potrebbe dover affrontare ci offrono, come utenti, una migliore comprensione di come mitigare o evitare il problema una seconda volta.

Per rafforzare ulteriormente i sistemi di sicurezza, gli strumenti di rilevamento AI segnalano all’utente anche eventuali punti vulnerabili nel sistema che gli hacker potrebbero individuare e attaccare.

Anche in questo caso, ciò mitiga eventuali danni proteggendo tali punti e segnalandoli prima che qualsiasi attacco possa verificarsi.

La tecnologia AI può anche monitorare il data center, solitamente pieno di elementi che rischiano di essere trascurati. Può trattarsi di alimentazione di backup, filtri di raffreddamento, consumo energetico e altro ancora. Questo può farti risparmiare denaro nel lungo periodo avvisandoti di eventuali problemi, in modo da poterli risolvere prima che la tua apparecchiatura subisca gravi malfunzionamenti.

Tuttavia, non tutte le aziende hanno il tempo o le risorse per inserire tutti gli strumenti di rilevamento dati AI di alta qualità di cui hanno bisogno per dare il meglio di sé. Questa dipendenza dai dati di qualità è essenziale perché lo strumento AI funzioni in modo ottimale. Investire nelle risorse e nella memoria necessarie per consentire all’AI di funzionare al meglio è inoltre dispendioso in termini di tempo e denaro.

Gli stessi hacker possono sfruttare la tecnologia AI, rendendo gli attacchi informatici lanciati ancora più complessi e avanzati. Ad esempio, l’AI potrebbe essere utilizzata per mascherare il malware in modalità simile a come viene rilevato, rischiando di annullare l’ulteriore livello di sicurezza offerto dall’AI.

In modo simile, il “fuzzing neurale”, una tecnica utilizzata dall’AI per setacciare grandi quantità di dati e testi, può essere utilizzato anche dagli hacker per scoprire i punti deboli di un sistema, sebbene vi siano state recenti ricerche sulla creazione di codice più complesso per ridurre al minimo questo problema.

Inoltre, le possibilità di potenziali falsi positivi aumentano con i sistemi di rilevamento AI. A differenza delle tecniche di sicurezza più tradizionali, l’AI rileva la maggior parte delle minacce, anche quelle che non si sono ancora verificate,

presentando spesso dei falsi positivi. I falsi positivi possono diventare un problema perché sprecano tempo e risorse del tuo team durante il processo di indagine, con il rischio di distrarlo da cyberattacchi reali.

Il futuro della sicurezza aziendale

Con i nuovi progressi nell’AI che cambiano le carte in tavola, come saranno i nuovi sistemi di sicurezza aziendale? Si baseranno tutti sull’AI?

È probabile che ci sarà un mix di sistemi di sicurezza tradizionali e tecnologia AI dato che questa offre tutta una serie di vantaggi, seppur includa anche alcune limitazioni.

Progressi nella sicurezza basata sull’AI

La sicurezza basata sull’AI è progredita notevolmente man mano che questa diventa sempre più potente e innovativa.

La crescita dei dati ha fatto sì che la sicurezza basata sull’AI sia ora più efficiente che mai, con un ampio database che consente di trovare soluzioni e di identificare anche le minacce più invisibili. Uno dei modi principali in cui si è sviluppata è attraverso il miglioramento dell’accuratezza.

L’AI utilizza reti neurali profonde e deep learning per creare un sistema in continua evoluzione che ora ha una precisione ancora maggiore.

Con ogni esperienza, l’AI cresce come sistema e può fornire risultati sempre più accurati. Ciò ha capacità sorprendenti, in generale, con miglioramenti notevoli per esempio in ambito medico, con l’identificazione delle malattie nei test di imaging, ma risulta anche molto vantaggioso negli strumenti di sicurezza basati sull’AI.

Anche se non esiste modo perché sia affidabile al 100%, questa precisione avanzata ha superato le capacità umane passate con la sua rapidità di apprendimento: una volta recepito qualcosa, l’AI può imparare e crescere con questa conoscenza, garantendo che sia in grado di difendersi dal malware, anche se è stato modificato e mutato in una nuova forma.

Esistono molti strumenti di rilevamento della sicurezza AI disponibili attualmente sul mercato. Queste includono aziende di cybersecurity AI come CrowdStrike, specializzata nel rilevamento delle minacce e nella risoluzione dei problemi. Si rivolgono principalmente a settori come finanza, sanità e vendita al dettaglio.

Ci sono anche altre opzioni come SparkCognition, che va a caccia di minacce da malware, ransomware e altro ancora, specializzandosi in ambiti come aviazione, finanza e produzione.

Aziende come Tessian sfruttano invece l’AI per proteggersi dai problemi legati alle email dannose, comprese le truffe di phishing e le violazioni dei dati. Poi ci sono realtà come Darktrace, che si concentrano sull’identificazione di deviazioni sospette nel comportamento normale.

Impatto dell’intelligenza artificiale sulla sicurezza aziendale

A lungo termine, l’aumento dell’efficienza dell’intelligenza artificiale e l’approccio proattivo che questa adotta verso uno spazio Internet in continua espansione si tradurranno in costi inferiori per le spese legate alla sicurezza.

Sebbene l’investimento iniziale per l’intelligenza artificiale possa essere più ingente, la sicurezza tramite intelligenza artificiale offre un risparmio sulle spese ed esegue routine di sicurezza ripetitive per conto tuo in tutta facilità. Pertanto, la tecnologia dell’intelligenza artificiale ha rafforzato la sicurezza informatica e su Internet per le attività ed è diventata una risorsa molto preziosa tra le aziende.

Dubbi per il futuro

Oltre alle preoccupazioni generali che l’intelligenza artificiale suscita a seguito del rischio di plagio e della possibile obsolescenza dei testi scritti da esseri umani, molti si stanno interrogando anche in merito agli effetti a lungo termine dell’intelligenza artificiale. Come tutti i sistemi online, anche l’intelligenza artificiale può subire hacking, malfunzionamenti o attacchi diretti.

Sebbene l’intero fenomeno dell’intelligenza automatica sia ancora relativamente nuovo, ciò non significa che gli hacker o coloro che cercano di penetrare nei sistemi di sicurezza su Internet non troveranno un modo per manipolare intenzionalmente i dati dell’intelligenza artificiale.

Questa interruzione nei dati potrebbe causare problemi per coloro che fanno affidamento sul sistema dell’intelligence come mezzo di protezione e sicurezza. Naturalmente, vengono eseguiti test rigorosi per cercare di prevenire questi problemi, con la relativa adozione di politiche mirate, ma ciò non significa che le interruzioni potenziali diventano impossibili.

Rafforzare la funzionalità dell’intelligenza artificiale è un processo continuo che richiederà tempo, anche se in genere questa sta già dimostrando di essere una soluzione affidabile. Tuttavia, quando si usano piccole quantità di dati, gli strumenti dell’intelligenza artificiale non funzionano altrettanto bene: questo è un problema per le piccole attività o le aziende che non hanno il tempo di fornire allo strumento grandi quantità di input.

Implementazione di soluzioni di sicurezza tramite intelligenza artificiale

Per ridurre le perdite o eventuali costi ulteriori, gli strumenti di sicurezza informatica basati sull’intelligenza artificiale collaborano con gli essere umani per ottenere i migliori risultati possibili.

Se gli strumenti di intelligenza artificiale affrontano tutti i problemi di sicurezza più semplici, gli analisti possono concentrarsi su problemi nuovi e più complessi mentre il rilevamento dell’intelligenza artificiale analizza e risolve in modo impeccabile i problemi di sicurezza informatica.

Diversi strumenti di rilevamento tramite intelligenza artificiale presentano punti di forza diversi e si concentrano su aree distinte. Pertanto, quando scegli lo strumento di intelligenza artificiale più adatto a te, assicurati di aver compreso con cura i suoi scopi per verificare se sono in linea con ciò che è meglio per la tua azienda.

Quando definisci la sicurezza per la tua attività o per uso personale, rimani al passo con la concorrenza e proteggiti dai criminali informatici con una combinazione di metodi di sicurezza tradizionali e basati su intelligenza artificiale.

Migliora la tua attività utilizzando Mailchimp come punto di riferimento unico per tutti i suggerimenti e i consigli su come gestire un’attività di successo.

Per consigli più specifici sulla sicurezza, tra cui la sicurezza del sito web, la sicurezza dell’account e la sicurezza delle email, scopri i nostri post sul blog che contengono molti consigli, i tutorial e le guide pratiche per creare l’ambiente migliore e più sicuro per il successo della tua attività.

Grazie ai suoi consigli su come creare e progettare i siti web, sull’e-commerce, sui contenuti digitali e persino sui social media, Mailchimp è qui per fornirti tutti gli strumenti di cui hai bisogno per portare la tua attività al livello successivo.

È difficile avere successo nel mondo degli affari se non hai una strategia di crescita sviluppata specificamente per i canali di marketing. Con le soluzioni di marketing di Mailchimp, puoi mettere i tuoi clienti al centro della tua attività.

Condividi questo articolo