Come creare una home page che attiri clic

Idee per progettare una home page che favorisca l’engagement dei visitatori e incoraggi il traffico del sito web.

È tutto pronto per lanciare la tua attività online? Ora puoi vendere i tuoi prodotti o prendere appuntamenti direttamente dal tuo sito con le soluzioni commerciali di Mailchimp. Le nostre funzionalità di marketing integrate ti aiutano anche a incrementare le vendite e a far crescere la tua attività.

È tutto pronto per lanciare la tua attività online? Ora puoi vendere i tuoi prodotti o prendere appuntamenti direttamente dal tuo sito con le soluzioni commerciali di Mailchimp. Inoltre, fai aumentare le vendite con le nostre funzionalità di marketing integrate che ti daranno pieno controllo sul successo della tua attività.

Attirare rapidamente l’attenzione di chiunque visiti la tua home page è essenziale se vuoi che queste persone restino sul sito. L’importanza di questo engagement istantaneo è ancora più evidente quando ci si rende conto che il 47% dei visitatori “rimbalza” o abbandona un sito web dopo aver visualizzato solo una pagina.

Creare una home page efficace è un po’ come essere un buon organizzatore di feste: dovrebbe far sentire i visitatori i benvenuti, presentare un percorso facile da navigare e aiutarli a trovare ciò di cui hanno bisogno.

“Una home page è un’opportunità per definire meglio ciò che fai e catturare l’attenzione di un visitatore", afferma Jen Ellis, Senior Product Design Manager di Mailchimp. “Sappiamo che i visitatori decidono in una manciata di secondi se vogliono saperne di più.”

Quando desideri creare un sito web in Mailchimp, dovrai iniziare con un layout della home page che includa gli elementi più importanti per coinvolgere il tuo pubblico e comunicare ciò che fai. Partendo da hero, informazioni di contatto, un modulo di iscrizione, uno spazio per le testimonianze e dei blocchi di prodotti, potrai utilizzare questo layout come linea guida affidabile mentre progetti un sito web che si adatta al tuo brand unico. Quindi applica questi suggerimenti per indicare ai visitatori della tua home page il percorso giusto.

Comunica i tuoi messaggi principali

La cosa più importante che la tua home page dovrebbe fare è trasmettere chiaramente ciò che offri e a chi. Se riesci a farlo, hai buone possibilità di coinvolgere il tuo visitatore. Valuta la tua home page ponendoti le due domande che seguono.

1. Chiunque riuscirebbe ad afferrare cosa faccio? Il layout, i testi e la grafica sulla tua home page dovrebbero tutti rispondere all’obiettivo di spiegare ciò che la tua attività offre. Saprai di esserci riuscito quando un visitatore per la prima volta, in pochi istanti, riuscirà a capire cosa fai o vendi.

Ciò che in genere è necessario per raggiungere questa chiarezza sulla home page è l’iterazione. Ciò significa creare una home page, mostrarla alle persone, inclusi amici e potenziali membri del pubblico di destinazione, e modificarla finché non è chiara. Incoraggia le persone a essere oneste con te, apporta modifiche e continua a mostrarlo finché non sarà perfetto.

2. Il tuo pubblico sa di essere nel posto giusto? Parte di ciò che rende una home page interessante per il tuo pubblico è la presentazione di informazioni che loro possano trovare preziose. Evoca questa sensazione usando le parole chiave che usano per descrivere se stessi nel contesto della tua offerta. Questa è una parte facile ma essenziale dell’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e non solo rende il tuo sito web più visibile nella ricerca, ma capace anche di creare un maggiore engagement. Ad esempio, se fornisci un servizio a persone che cercano incontri, potresti usare termini come “selettivo” o “buona compatibilità” se sono queste le parole che le persone in genere usano durante questo processo.

Se servi più di un pubblico, va bene. Assicurati solo di comunicare con ciascuno separatamente. Ad esempio, se lavori come intermediario nella compravendita di dipinti, potresti voler accogliere sia i galleristi che i singoli acquirenti con sezioni separate che comunichino rapidamente che sei un contatto importante per entrambi.

Metti in primo piano le informazioni essenziali

Le aziende con sedi fisiche dovrebbero facilitare la ricerca di orari e indirizzi. Inserisci queste informazioni nel piè di pagina di ogni pagina del tuo sito web o impostale in un modo che sia chiaro e ovvio, idealmente senza fare clic su link che portano ad altre pagine. È una buona idea creare un profilo Google My Business che contenga anche queste informazioni.

La tua home page deve consentire ai visitatori di contattarti facilmente tramite un modulo web, un indirizzo email, un numero di telefono o un link ai social media.

Un altro elemento essenziale della home page del tuo sito web è un modulo di iscrizione che chieda ai visitatori di fornire i propri dettagli di contatto. Offri loro aggiornamenti, blog, offerte o qualcos’altro di valore che ti consenta di costruire un rapporto con loro. Se crei il tuo sito web in Mailchimp, un modulo di iscrizione verrà automaticamente integrato e aggiungerà nuovi contatti direttamente al tuo pubblico nel CRM marketing di Mailchimp.

“I siti dovrebbero considerare l’intero ciclo di vita di un visitatore”, afferma Jen. “Spesso gli interessati potrebbero voler visitare il tuo sito diverse volte prima di interagire o acquistare. L’uso di un modulo di iscrizione, per esempio, avvicina a te quelle persona, in modo che tu possa continuare a interagire con lei.”

Metti in evidenza i tuoi preferiti

Allo stesso modo in cui un negozio mostra prodotti popolari nelle vetrine per attirare le persone a entrare, la tua home page dovrebbe essere aggiornata frequentemente per incoraggiare i visitatori a esplorare il tuo sito web. Fallo evidenziando le sezioni popolari del tuo sito web o mostrando ciò che altre persone stanno leggendo, provando o acquistando.

Ecco alcuni esempi di modi creativi in cui le aziende possono spronare i visitatori ad agire.

  • In primavera, quando l’anno scolastico sta per volgere al termine, un’organizzazione non profit potrebbe far partire una campagna di donazioni dal titolo “Onora il tuo insegnante”, incoraggiando a offrire un contributo a nome dell’educatore preferito.
  • Un food blogger noto per la creazione di antipasti di pollo facili e veloci potrebbe permettere, a chi cucina in casa, di trovare facilmente i piatti più popolari con una sezione “I 5 piatti migliori di questa settimana”, condividendo link diretti ai video tutorial delle ricette più scaricate negli ultimi 7 giorni.
  • Per aiutare a promuovere nuove attività e coinvolgere i clienti esistenti, una società di contabilità potrebbe organizzare webinar sugli aggiornamenti dei codici IVA o sulle migliori pratiche finanziarie. Un pulsante sulla home page potrebbe far aumentare le iscrizioni a questi eventi virtuali.
  • Un rivenditore di abbigliamento potrebbe mettere in evidenza le gonne presenti nei post di un influencer di moda su Instagram.
  • Un venditore di caramelle artigianali potrebbe concentrarsi sui cioccolatini più venduti durante le vacanze.

Aiuta le persone a saperne di più su di te

Non tutte le persone che visitano il tuo sito web diventeranno parte del tuo pubblico o acquisteranno qualcosa alla prima visita. Ma se crei opportunità per loro di interagire con la tua home page, è più probabile che tornino quando si sentiranno pronti ad approfondire o effettuare un acquisto.

I visitatori che non sono pronti a fare questo passo potrebbero interagire con le funzionalità della home page.

  • Le checklist possono indurre i nuovi visitatori a pensare a cosa potrebbero voler realizzare e al modo in cui la tua azienda potrebbe aiutare. Ad esempio, una serra potrebbe condividere una lista delle 5 cose di cui hai bisogno per preparare il tuo giardino per la semina primaverile.
  • I post e gli articoli del blog possono aiutarti ad affermarti come esperto e risorsa nel tuo campo e far sapere ai nuovi visitatori che sei una fonte di informazioni preziose.
  • Le newsletter via email ti danno la possibilità di continuare la conversazione dopo che i visitatori hanno lasciato il sito web; chi condivide le proprie informazioni di contatto ha sufficiente interesse da voler approfondire.

Crea un percorso facile da seguire

Consenti agli utenti di navigare facilmente verso ciò che stanno cercando dalla tua home page. Tenendo presente i percorsi che i tuoi clienti probabilmente seguiranno attraverso il tuo sito web, assicurati che i visitatori possano trovare le informazioni e i link di cui hanno bisogno per spostarsi da una parte all’altra del sito.

Ad esempio, le persone spesso visitano il sito web di un ristorante cercando informazioni su menu, orari di apertura e prenotazioni. I ristoranti dovrebbero quindi fare in modo che tutte queste informazioni siano facilmente raggiungibili dalla home page. Allo stesso modo, un’organizzazione non profit che ospita frequentemente eventi potrebbe includere un pulsante “salva la data” sulla propria home page, in modo che i visitatori che vogliono rimanere aggiornati sappiano sempre cosa sta succedendo. Oppure, se hai un e-commerce su cui vendi scarpe, potresti voler semplificare la scelta ai clienti, che vogliano acquistare stivali, sandali o scarpe da ginnastica.

A parte i contenuti presenti sulla tua home page, un menu di navigazione posizionato centralmente con collegamenti a tutte le aree del tuo sito web permetterà alle persone di orientarsi facilmente e con rapidità.

Costruisci la fiducia

I visitatori che visitano per la prima volta il tuo sito web potrebbero voler dare un’occhiata prima di acquistare. Direttamente sulla tua home page, puoi metterli a loro agio con informazioni che facciano riferimento alla reputazione che ti sei costruito e alle relazioni che hai creato con altri clienti e aziende.

  • Le testimonianze sono un ottimo modo per illustrare la tua esperienza e mostrare il fantastico lavoro che svolgi. Quando crei un sito web in Mailchimp, nella tua home page di esempio verrà popolata automaticamente una sezione dedicata alle testimonianze: potrai modificarla affinché rifletta il tuo stile.
  • Le partnership con altre organizzazioni o aziende che un nuovo visitatore conosce e di cui si fida possono aiutare a legittimare il tuo sito web. Dopo aver ottenuto la loro autorizzazione, includi loghi e link ai partner per mostrare che la tua attività è in buona compagnia.
  • Hai vinto qualche premio di recente? Non essere timido, fallo sapere a tutti. Molti programmi di riconoscimenti mettono a disposizione banner che puoi pubblicare sul tuo sito web per condividere le notizie dei premi che hai ricevuto con il tuo pubblico.

Mantieni la semplicità

Con tutte le cose che fa la tua home page, una regola essenziale è fare in modo che resti semplice. Una pagina dall’effetto ottico travolgente, con molto testo, colori, animazioni, caroselli o callout può sopraffare e finire per stancare i visitatori.

  • Utilizza la chiave “immobiliare” della tua home page per presentare la tua attività e le offerte prioritarie e serviti delle funzioni di ricerca e navigazione per consentire ai visitatori di approfondire. Se la tua home page descrive chi sei e cosa offri e motiva i visitatori ad approfondire, vuol dire che è ben fatta.
  • Fa’ in modo che il design della tua home page sia coerente con il resto del tuo sito web. Con un sito Mailchimp, puoi caricare facilmente gli elementi del tuo brand da Content studio al tuo sito web.
  • Una volta che il tuo sito web è attivo e funzionante, assicurati di controllare regolarmente la pagina dei report per monitorare il tuo successo e rivedere metriche come visualizzazioni, clic, iscrizioni ed entrate.

Inizia col piede giusto

Lo sforzo che dedichi alla creazione di un’esperienza di home page accogliente e coinvolgente può ripagare ogni giorno. Una volta creata la tua home page, crea un piano di manutenzione che ti consentirà di fare in modo che resti aggiornata e allineata alle priorità del pubblico. Gli aggiornamenti ai contenuti, al testo e al design permetteranno alla tua home page di avere sempre un aspetto rinnovato e aiuteranno a mantenere alto l’engagement dei visitatori.


Condividi questo articolo