Passa al contenuto principale

Salve! Le prove gratute sono disponibili per i piani Standard ed Essentials. Inizia gratuitamente oggi.

Menu tradizionali rispetto a menu hamburger: qual è la soluzione giusta per il tuo sito web?

Scopri i pro e i contro dei menu tradizionali e dei menu hamburger e decidi quale tipo sia più adatto all’esperienza utente del tuo sito web.

Scegliere il modo corretto in cui un utente può navigare nelle pagine web è fondamentale per un sito web ben ideato e funzionante. Progettare un sito web è un compito arduo e, con così tante piccole ma significative decisioni da prendere, può essere difficile sapere se stai facendo le scelte giuste.

Gli elementi di navigazione sono importanti per mantenere alte le metriche della pagina web. Rendere il tuo sito web facile da navigare dovrebbe essere una priorità nella tua strategia complessiva di creazione di un sito web.

Le aziende dovrebbero riconoscere che molti utenti apprezzano i pulsanti di navigazione di qualche tipo per orientarsi e che possono quindi essere utilizzati per pubblicizzare le pagine migliori e infine conquistare un cliente, che tu stia utilizzando un menu tradizionale o un menu hamburger.

I menu tradizionali sono spesso preferiti dai progettisti. Una singola riga di opzioni di menu presenta immediatamente all’utente tutte le categorie e le opzioni di cui ha bisogno per navigare efficacemente nel sito web e individuare ciò per cui è giunto sul tuo sito.

Purtroppo, il menu hamburger nasconde queste informazioni che non risultano altrettanto efficaci per la visibilità di altre pagine di contenuti. I menu tradizionali sono disponibili in diverse forme, consentendoti di avere ancora flessibilità nel layout della tua pagina.

Tuttavia, c’è sicuramente qualcosa di positivo in quanto all’efficacia dei menu hamburger in termini di ottimizzazione dello spazio dello schermo. Nascondendo il menu di navigazione, c’è più spazio per i contenuti accattivanti che il tuo utente deve assolutamente vedere sulla home page.

Mantenere le voci di menu dietro l’emblematica icona dell’hamburger non solo consente un’estetica più minimalista, ma significa anche che ci sono meno distrazioni per l’utente, guidando naturalmente la sua attenzione direttamente al contenuto.

Considera questo articolo la tua guida completa per decidere quale menu potrebbe essere quello più adatto al tuo sito web, valutando i pro e i contro e chiarendo cosa si intende per “menu tradizionale” rispetto a un “menu hamburger”.

Cos’è un menu tradizionale?

Quando si utilizza il termine "menu tradizionale", si fa riferimento a un menu di navigazione sotto forma di barra nella pagina web che visualizza direttamente i collegamenti.

Invece di avere un pulsante menu, i menu tradizionali presentano immediatamente tutte le informazioni all’utente quando accede al sito. Questi menu spesso visualizzano i collegamenti in senso orizzontale lungo la parte superiore della pagina (probabilmente la più popolare) oppure in senso verticale lungo il lato della pagina.

Il menu a discesa è un’altra alternativa sia ai menu più tradizionali che al menu hamburger.

Vantaggi e svantaggi dei menu tradizionali

Per sapere quale menu è la scelta giusta per la tua pagina web, è importante comprendere i vantaggi del design del menu più classico e tradizionale, rispetto al menu hamburger. Questo design classico ha sicuramente più rispetto nel mondo del design e a buona ragione: è un successo provato e testato tra gli utenti.

Tuttavia, presenta anche alcuni svantaggi, soprattutto perché il mondo si sposta sempre più verso un luogo maggiormente mobile. Schermate più piccole significano meno spazio sullo schermo!

Vantaggi

Man mano che il panorama digitale si evolve, è allettante concentrarsi esclusivamente sulle tecnologie nuove ed emergenti quando si progetta un sito web. Tuttavia, in alcuni casi, i menu dei siti web tradizionali possono ancora rappresentare l’opzione migliore per offrire ai visitatori un’esperienza intuitiva.

Scopri i vantaggi di utilizzare un menu tradizionale di sito web e perché potrebbe essere la scelta giusta per il tuo sito web.

Struttura di navigazione chiara e visibile

Le barre di navigazione tradizionali sono utili per indirizzare l’utente alle pagine migliori, oltre ad aiutarlo a trovare esattamente ciò che sta cercando senza che trascorra tempo e fatica facendo clic su una varietà di cose.

Visualizzazione completa dei contenuti del sito web

Il design intuitivo fornisce anche una visione efficace e comprensiva di tutto ciò che il tuo sito web ha da offrire. Ciò può suscitare l’interesse degli utenti per altri argomenti che vedono e incoraggiarli a esplorare altre pagine del tuo sito web.

Può ospitare un numero maggiore di collegamenti e categorie

Particolarmente efficace nelle versioni desktop del tuo sito web, il menu tradizionale può contenere un gran numero di categorie rilevanti con link posti intorno al sito web, offrendoti lo spazio per riepilogare efficacemente i tuoi prodotti in categorie.

Ad esempio, se stai costruendo un sito web per una piccola impresa, questo potrebbe essere un modo utile per mostrare in modo conciso quali prodotti o servizi stai vendendo tramite categorie pertinenti. Questo sarà molto utile per coloro che potrebbero non essere a conoscenza del tuo brand o della tua azienda.

Più accessibile per gli utenti con disabilità

Effettuare meno clic significa che il sito web è più facile da usare per tutti, compresi gli utenti con disabilità.

Svantaggi

Anche se i menu dei siti web tradizionali sono un punto fermo della progettazione di siti web da molti anni, non sono privi di inconvenienti. Man mano che le tecnologie web e le preferenze degli utenti si evolvono, i menu tradizionali potrebbero non essere sempre l’opzione migliore per offrire un’esperienza utente omogenea.

Aggiunge disordine alla pagina

I menu tradizionali impediscono alla tua pagina web di avere un aspetto pulito, poiché richiedono maggiore attenzione in diversi punti. Mantenere la pagina più ordinata, con meno informazioni, consente di enfatizzare facilmente il contenuto principale che l’utente dovrebbe vedere.

Non è altrettanto efficace per i dispositivi mobili

Se stai creando un’app mobile, il menu tradizionale potrebbe non essere altrettanto efficace. Questo tipo di menu occupa molto spazio sullo schermo, rendendo l’area a disposizione per i tuoi contenuti molto più piccola. Si tratta di un grande svantaggio da prendere in considerazione se intendi creare una pagina web per gli utenti sia di dispositivi mobili sia di desktop.

Che cos’è un menu hamburger?

Il menu hamburger è una forma di menu di navigazione che nasconde i collegamenti di navigazione dalla pagina principale. Invece, l’utente fa semplicemente clic sull’icona dell’hamburger per visualizzare il menu ed esplorare le altre pagine da lì. Ciò è contrassegnato da un’icona di menu che consiste di tre linee orizzontali impilate l’una sull’altra, come gli strati di un hamburger.

Questo iconico pulsante ad hamburger è diventato molto popolare, tanto da diventare un’icona estremamente riconoscibile, quasi simile all’icona dell’altoparlante che indica il volume. A livello mondiale gli utenti sanno che queste tre linee orizzontali porteranno a un elenco di collegamenti (noti anche come cassetto di navigazione), di solito sotto forma di menu scorrevole da esaminare.

Queste voci di menu compariranno nella parte superiore del contenuto principale ed elencheranno una serie di collegamenti ad altre pagine che potrebbero voler esplorare sul sito web.

Il menu hamburger viene generalmente utilizzato per le app mobili in quanto si adatta molto bene a schermi e dispositivi mobili più piccoli. Tuttavia, può essere utile anche sui siti web per desktop, ad esempio se ci sono troppe pagine a cui è necessario collegarsi dalla barra di navigazione.

Se eseguito correttamente, un menu hamburger limita il disordine della pagina, consentendo di ridurre diversi collegamenti in un unico menu principale compatto. Questo menu sul pannello laterale crea una pagina web più pulita e meno disordinata, ottenendo il ben noto apprezzamento da parte degli utenti.

Ci sono molti design diversi del menu hamburger, ognuno adatto a design e scopi diversi. Acquisendo familiarità con i vari stili, puoi decidere se visualizzare il menu a tutto schermo, visualizzarlo in una piccola bolla nell’angolo o deve occupare solo metà dello schermo.

Uno degli esempi più popolari di menu hamburger è quello reattivo. Questo metodo utilizza esclusivamente solo i fogli di stile CSS e sostituisce il menu orizzontale standard con un menu reattivo che consente di aprire liste contenenti collegamenti di navigazione uno dopo l’altro.

Un altro ottimo esempio è il semplice menu hamburger centrato, un’opzione che trasforma le tre linee in un altro simbolo, come una croce o una freccia. Questo uso dell’animazione dell’icona è efficace nel mostrare all’utente che deve semplicemente toccare nuovamente l’icona per uscire da questo menu principale.

È disponibile una varietà di animazioni di icone tra cui scegliere: trasformano tutte l’onnipresente icona a tre righe in una forma nuova. Utilizzando questo metodo, il menu scorre diventando visibile e visualizza i collegamenti di navigazione al centro.

L’icona dell’hamburger viene comunemente utilizzata in uno degli angoli superiori della pagina web. Se la pagina web è rivolta a un pubblico di madrelingua che legge da sinistra a destra, molti preferiscono l’angolo in alto a sinistra in quanto simultaneo con il modo in cui leggono e questi utenti graviteranno immediatamente verso l’angolo a sinistra per cercare l’icona del menu.

Tuttavia, a causa della crescente popolarità dell’icona dell’hamburger, se sembra meglio includerla nell’angolo in alto a destra sulla tua pagina web, non dovrebbe ostacolare necessariamente quella parte. Anzi, ha anche senso mantenere il lato sinistro dello schermo dedicato alle informazioni immediate e importanti che l’utente deve vedere, con il menu come una funzionalità aggiuntiva e quindi posizionato nell’angolo destro.

Vantaggi e svantaggi dei menu hamburger

Sebbene l’icona del menu hamburger sia ben integrata nella nostra navigazione quotidiana, ci sono molte opinioni forti al riguardo nel mondo del design.

Da un lato, il menu hamburger è un modo efficace per conservare un cassetto di navigazione in modo ordinato, dall’altro richiede anche un clic aggiuntivo da parte dell’utente, che è considerato un errore fatale per molti progettisti di pagine web.

Decidere se il menu hamburger è adatto alla tua pagina web richiede riflessione e tempo per valutare i pro e i contro.

Vantaggi

I menu hamburger sono diventati una funzionalità di design popolare in molti siti web e applicazioni mobili moderni. Anche se alcuni critici sostengono che i menu hamburger rendono la navigazione meno intuitiva, ci sono diversi vantaggi nell’uso di questo elemento di design.

Design più pulito e minimalista

Le ricerche dimostrano che i clienti rispondono meglio a una pagina web ordinata e più minimalista, che non è piena di scelte travolgenti su dove fare clic. Questi design puliti evitano che le informazioni travolgano e possano allontanare l’utente dalla pagina.

Consente di risparmiare spazio sullo schermo, specialmente sui dispositivi mobili

Invece di dover riservare uno spazio sullo schermo per un menu, il menu hamburger consente di utilizzare appieno lo spazio sullo schermo mantenendo il menu nascosto in un bel punto conciso all’interno dell’icona del menu hamburger. Ciò è particolarmente efficace se crei un’app mobile, ad esempio, e desideri che la tua pagina web sia ottimizzata anche per queste dimensioni più piccole dello schermo, dove inizialmente hai meno spazio per lavorare.

Esperienza utente più mirata

Un menu hamburger aiuta anche a evitare che gli utenti debbano esplorare in dettaglio contenuti irrilevanti per accedere ai contenuti che stavano cercando. Presentare loro un elenco completo e ordinato di collegamenti ad altre aree rilevanti della tua pagina web consente ai clienti di trovare ciò che vogliono in modo rapido ed efficiente, aiutandoli a evitare che si rivolgano ad altri siti web.

Riduce il disordine visivo e le distrazioni

Uno dei principali vantaggi del menu hamburger è che consente alla pagina web di avere un design più ordinato, con meno disordine sullo schermo, il che significa che è possibile indirizzare l’attenzione immediata dell’utente sulle funzionalità principali che si desidera che l’utente noti.

Icona coerente e onnipresente

Ora gli utenti si sentono a proprio agio con l’icona del menu hamburger: cambiarla potrebbe causare confusione. Provata, testata e universalmente riconosciuta: con l’icona dell’hamburger scompare qualsiasi confusione per gli utenti nella pagina web e limita i clic non necessari.

Svantaggi

Anche se i menu hamburger sono diventati popolari come elemento di progettazione per i siti web e le applicazioni mobili, non sono privi di svantaggi.

Nasconde i collegamenti di navigazione, rendendo più difficile trovare le informazioni desiderate

Invece di avere accesso diretto ad altri collegamenti di navigazione intorno alla pagina web, il menu hamburger nasconde queste informazioni, richiedendo uno sforzo da parte dell’utente per trovarle.

Sebbene le tre righe siano ora considerate il segno predefinito per i menu, avere le opzioni di menu e i collegamenti di navigazione già presenti sullo schermo consente all’utente di accedere immediatamente al collegamento desiderato: è chiaro che presentare immediatamente le informazioni è meglio che nasconderle.

Limita il numero di collegamenti che possono essere visualizzati contemporaneamente

Il formato a lista condensa anche la quantità di collegamenti visualizzabili contemporaneamente sulla pagina, utilizzando il metodo tradizionale e dedicando un’intera sezione del menu sullo schermo si riduce questo tempo. Un menu hamburger scorrevole limita questo problema, ma ripristina anche il problema di più clic e maggiore sforzo richiesto all’utente.

Può richiedere ulteriori clic per accedere alle informazioni

Sebbene il pulsante fornisca ancora un facile accesso agli altri collegamenti di navigazione, il menu hamburger richiede un clic aggiuntivo da parte dell’utente, un fattore che non è ideale per mantenere gli utenti coinvolti. Se gli utenti non riescono a vedere i collegamenti di navigazione, è meno probabile che interagiscano con loro.

Come se la cava un menu hamburger rispetto ai tradizionali pulsanti di navigazione?

Allora, qual è lo stile giusto per te? Beh, dipende dall’obiettivo della tua pagina e dal pubblico target.

Sebbene il menu hamburger sia una scelta inconsueta tra i progettisti, poiché molti di essi sono insoddisfatti dell’implicito clic aggiuntivo, può essere uno strumento davvero utile se ti concentri sugli utenti di dispositivi mobili o costruisci un’app.

Al contrario, il menu tradizionale può essere più adatto a una versione desktop della tua pagina web, consentendoti di condividere efficacemente i collegamenti sulla tua pagina senza richiedere alcuno sforzo da parte dell’utente.

Facilità di navigazione

I menu più tradizionali sono sicuramente l’opzione di navigazione più semplice per gli utenti. Anche se il menu hamburger è diventato un’icona onnipresente nel corso degli anni, non esiste un formato più semplice per i tuoi utenti: fornendo loro semplicemente le opzioni previste, senza dover fare clic. In questo modo possono visualizzare un’ampia varietà di categorie senza alcun sforzo da parte loro: un ottimo modo per pubblicizzare altre parti del tuo sito web e invitare i tuoi utenti ad esplorarle.

Esperienza utente

I menu tradizionali sono un ottimo modo per suscitare l’interesse degli utenti in altre aree del tuo sito per le quali non sono necessariamente arrivati al sito web. Ciò può anche aiutarli a individuare facilmente l’elemento che sono venuti a ricercare sul sito web, rendendo gli utenti più propensi a visitare nuovamente il sito web in quanto una pagina affidabile. Tuttavia, il menu hamburger non ostacola necessariamente questo aspetto. Con una visibilità talmente ampia nelle app mobili, queste icone dell’hamburger sono diventate un sinonimo di menu e molti utenti collegano facilmente questa idea all’immagine.

La facilità di utilizzo su mobile

Coloro che hanno in mente le app mobili potrebbero prediligere maggiormente lo stile di menu hamburger con i suoi vantaggi di conservazione dello spazio sullo schermo, rendendolo conciso. Naturalmente, è ancora possibile utilizzare lo stile di menu tradizionale, ma questo limiterebbe notevolmente la quantità di spazio disponibile per i contenuti.

Come scegliere lo stile di menu giusto per la tua attività

Anche se il menu hamburger potrebbe risultare migliore per la tua pagina web, non funziona universalmente per ogni pagina web, per cui i progettisti scelgono invece di aderire a opzioni di navigazione più tradizionali. Forse, nel complesso, il menu a tendina trionfa con i suoi pro e contro. In entrambi i casi, l’obiettivo finale è avere un qualche tipo di elemento di navigazione che aumenterà l’esperienza utente.

Per ulteriori consigli sulle prassi migliori e basilari di navigazione del sito web, nonché per assistenza su altri servizi su cui potresti aver bisogno, consulta gli altri articoli Mailchimp tra cui email, social media ed e-commerce. Puoi anche trovare tutorial sulla modifica della tua pagina web, nonché consigli e trucchi utili sul processo completo di creazione di un sito web.

Mailchimp è una piattaforma di marketing all-in-one e uno sportello unico per tutto ciò di cui hai bisogno per assumere il controllo delle tue attività di marketing, raggiungere nuovi destinatari ed espandere il tuo brand.

Condividi questo articolo