Passa al contenuto principale

Salve! Le prove gratute sono disponibili per i piani Standard ed Essentials. Inizia gratuitamente oggi.

Che cos’è il dropshipping? Tutto ciò che i titolari di un’attività dovrebbero sapere

Che cos’è il dropshipping ed è la mossa giusta per la tua attività? Scopri quali sono i vantaggi e gli svantaggi prima di scegliere il miglior partner di dropshipping.

Che cos’è un’azienda di dropshipping? Dovresti modificare la tua strategia aziendale di eCommerce? Scopri tutto ciò che devi sapere sui siti di dropshipping e trova una fonte per le scorte.

Se la tua attività prevede la vendita di prodotti o se desideri incorporare la vendita di prodotti nella tua attività, è probabile che tu cerchi sempre nuovi modi per aumentare i tuoi profitti.

Sempre più aziende stanno scegliendo siti web di dropshipping per offrire una maggiore selezione di prodotti alla loro clientela e spedirli senza averli in magazzino. Inoltre, un’azienda di dropshipping può offrire ai suoi clienti prodotti ai quali altrimenti non avrebbero facile accesso.

Se vuoi creare un sito web di dropshipping, ovviamente hai sentito parlare dei numerosi vantaggi di questo tipo di impresa. Oltre ai numerosi vantaggi del dropshipping, esiste anche la possibilità di ridurre drasticamente i livelli di stress, poiché i fornitori di dropshipping sono responsabili della gestione di gran parte dell’intero processo.

Il dropshipping non è una novità: esiste dagli anni ’60 o ’70. Tuttavia, si è evoluto negli ultimi 50 anni e ora offre numerosi vantaggi alle aziende. Si tratta di un meccanismo vantaggioso sia per le aziende che per i dropshipper, che consente loro di aumentare i profitti. Tuttavia, il dropping deve essere gestito strategicamente per avere successo.

Iniziare a gestire prodotti consegnati in dropshipping è facile: tutto ciò che è necessario è individuare un dropshipper con cui vorresti lavorare e cominciare da lì. Infatti, puoi collaborare con più dropshipper, se lo ritieni redditizio.

Gestire contemporaneamente più di un dropshipper ti permette di offrire più opzioni ai tuoi clienti. Ecco una panoramica completa del dropshipping, così potrai iniziare subito a vendere un numero significativamente maggiore di prodotti.

Che cosa significa esattamente dropshipping?

Dropshipping è un modo semplice per vendere varie quantità di prodotti unici e popolari senza la necessità di passare per lo stoccaggio o la gestione delle scorte.

Le aziende di dropshipping vendono prodotti sui loro siti web senza detenerne scorte. Non è necessario un magazzino o un inventario. Un’azienda di dropshipping lavora invece con un fornitore, che può importare prodotti ed evadere gli ordini dei clienti. Il fornitore di dropshipping è in genere il produttore o il grossista.

Infatti, quando effettui il dropshipping non acquisti nemmeno gli articoli che vendi in anticipo. Dropshipping è un modello di business in cui l’azienda di dropshipping elenca i prodotti in vendita sul proprio sito web e, quando un cliente li acquista attraverso il sito aziendale, il fornitore di dropshipping eseguirà l’ordine prelevando i prodotti del proprio inventario e spedendoli direttamente al cliente.

Il sito di dropshipping ovviamente guadagna denaro effettuando la vendita, ma poiché i fornitori di dropshipping accettano l’ordine e spediscono gli acquisti al cliente, guadagnano una percentuale di ogni vendita. Altri dropshipper addebitano solo una commissione mensile invece di ricevere una percentuale di ogni vendita.

Quando l’ordine viene spedito, i fornitori di dropshipping etichettano il pacco con il nome dell’azienda, in modo che i clienti non vengano mai a conoscenza di alcun coinvolgimento di terzi.

Un’azienda di dropshipping ha accesso a questi prodotti straordinari, a basso prezzo e di alta qualità, e le aziende possono decidere qualsiasi prezzo ragionevole desiderino. Una volta che un’azienda ottiene una base di clienti regolare, può aumentare leggermente i prezzi per aumentare il profitto.

Come funzionano i siti web di dropshipping

I siti web di dropshipping sono negozi di e-commerce online come qualsiasi altro. Tuttavia, il processo dietro le quinte differisce da altri modelli di aziende di distribuzione. Il processo di dropshipping coinvolge tre parti: il titolare dell’azienda di dropshipping, i fornitori di dropshipping e il cliente.

Il ruolo del titolare dell’azienda

Il titolare del sito web di dropshipping è il rivenditore; è responsabile della vendita di articoli nel proprio negozio online. Per diventare una società di dropshipping, un rivenditore deve stipulare un accordo commerciale con i fornitori di dropshipping.

Il ruolo del fornitore

Il fornitore è una società che offre servizi di dropshipping al rivenditore. Una volta che un cliente ha effettuato l’ordine, il fornitore di dropshipping preleva, imballa e spedisce l’ordine direttamente al cliente. I fornitori di dropshipping possono essere distributori all’ingrosso o produttori che offrono anche servizi di dropshipping.

I migliori fornitori di dropshipping possono anche offrire servizi aggiuntivi come la logistica inversa per la gestione dei resi, le soluzioni di pagamento online e l’evasione B2B.

Il ruolo del cliente

A meno che le aziende di dropshipping non dicano pubblicamente ai clienti che utilizzano la dropshipping, i clienti non lo sapranno. Nella maggior parte dei casi, i tuoi clienti non si renderanno conto se hai delle scorte e il magazzino con gli articoli o se invece utilizzi una piattaforma di dropshipping.

Puoi anche vendere prodotti di marca in dropshipping; in questo caso il negozio online vende prodotti di una società utilizzando imballaggi con brand, a seconda dei termini del contratto con il dropshipper.

Dopo che un cliente ha effettuato un ordine sulla piattaforma eCommerce aziendale o sul negozio, riceverà la conferma dell’ordine e le informazioni sulla spedizione, dopodiché riceverà il suo articolo. Nella maggior parte dei casi, non saprà che l’ordine non è stato spedito direttamente dal proprietario del negozio di eCommerce.

Processi di pagamento ed evasione degli ordini in dropshipping

I siti web di dropshipping utilizzano l’evasione in dropshipping, quindi non devono detenere i prodotti in un magazzino. Al contrario, esternalizzano l’imballaggio e la spedizione a una terza parte, che può essere un fornitore o un’azienda che offre servizi di evasione degli ordini. Un dropshipping store riscuote il pagamento dal cliente e l’ordine viene inviato automaticamente al dropshipper.

Una volta che le aziende di dropshipping ricevono il pagamento dal cliente, questi ordini vengono acquistati dal fornitore o da una piattaforma di dropshipping.

Quindi, il fornitore di dropship è responsabile della spedizione del prodotto direttamente al cliente e, in molti casi, il proprietario del sito di dropshipping non ha alcun contatto diretto con il prodotto.

Quali sono i vantaggi dei siti web di dropshipping?

Le aziende di dropshipping hanno un modello di business diverso rispetto ad altri negozi al dettaglio e molta meno responsabilità. Naturalmente, il vantaggio più significativo per i siti web di dropshipping è che non devono conservare in un magazzino i prodotti che vendono, quindi non hanno spazi dedicati al magazzino né devono impiegare tempo per il conteggio e il monitoraggio delle scorte.

Vantaggi del dropshipping

Quando si eliminano lo scorte e le spedizioni, le piattaforme e i negozi di e-commerce hanno minori costi iniziali e maggiore flessibilità.

Riduzione dei costi iniziali

Anche se è necessario investire un po’ di denaro all’inizio, i costi per la partenza non sono molto elevati. Le aziende di dropshipping sono aziende di e-commerce, quindi il costo principale della partenza sarà il negozio e il sito web. Se esamini diversi dropshipper, scoprirai che i loro costi sono molto convenienti e, poiché non devono acquistare i prodotti prima di venderli, questa soluzione è un modo rapido e semplice per guadagnare bene fino a che si procede nel modo corretto.

Riduzione della gestione dell’inventario

Probabilmente i prodotti offerti ai tuoi clienti saranno molti, ma non devi gestirne lo stoccaggio, perché il dropshipper li conserverà nel suo magazzino.

Pertanto, potresti avere un ufficio di soli 40 mq, senza spese generali, se questo è tutto lo spazio di cui hai bisogno. Molte piccole imprese iniziano nei garage e in altri piccoli spazi prima di avere successo e di potersi permettere un’area di lavoro più ampia e adeguata.

L’imballaggio e la spedizione di più prodotti possono essere molto complessi. Un altro vantaggio del dropshipping è proprio il fatto di gestire questi aspetti della vendita, quindi non devi mai gestire la spedizione o l’imballaggio degli articoli acquistati dai tuoi clienti.

Maggiore flessibilità e scalabilità

Inoltre, i negozi di dropshipping possono provare vari fornitori per capire quele sia quello più affidabile e con i prodotti migliori. Puoi utilizzare fornitori locali, piattaforme di dropshipping e marchi globali come tuo fornitore e non devi sceglierne solo uno. Le migliori aziende e siti web di dropshipping collaborano con diversi fornitori per garantire che i loro prodotti siano sempre disponibili, offrendo al contempo una maggiore varietà ai clienti.

Quali sono alcuni degli svantaggi dei siti web di dropshipping?

Le aziende di dropshipping hanno costi di partenza inferiori e non devono preoccuparsi della gestione dello stock. Tuttavia, i siti di dropshipping presentano svantaggi che i titolari d’azienda devono considerare prima di creare il proprio sito web e modello di business.

Svantaggi del dropshipping

Considerare il processo di evasione degli ordini. I tuoi clienti ordinano prodotti dal tuo sito web e una terza parte gestisce il resto del processo per te. Le migliori aziende di dropshipping con cui collaborare gestiscono tutto, dalla spedizione ai resi e a volte anche il servizio clienti.

Come scoprirai rapidamente mentre ricerchi i dropshipper, potrai scegliere tra diversi fornitori. Tuttavia, dovresti dedicare il tempo giusto nella scelta di un dropshipper, perché scegliere quello sbagliato potrebbe portare a una serie di potenziali problemi che in ultima analisi potrebbero causare la perdita di clienti o altri problemi.

Oltre alla sfida di trovare il partner giusto nel tuo impegno di dropshipping, ci sono alcuni svantaggi nel dropshipping in generale di cui i titolari d’azienda dovrebbero essere consapevoli.

Controllo ridotto su spedizioni ed evasioni La tua attività di eCommerce non è coinvolta nel processo di evasione degli ordini, il che significa un costo iniziale basso per avviare la tua attività. Tuttavia, sia che utilizzi fornitori nazionali che internazionali, non hai il controllo sulla spedizione e sull’evasione degli ordini.

Non puoi modificare i tempi di spedizione o aggiungere qualcosa nei pacchi dei clienti. Inoltre, con la maggior parte dei fornitori di dropship, non è possibile controllare l’aspetto dell’imballaggio perché gestiscono l’intero processo di evasione degli ordini.

Pertanto, non hai tante possibilità di costruire il brand della tua azienda. Poiché il dropshipper è responsabile della spedizione degli ordini direttamente ai clienti, l’interazione con il cliente sarà molto ridotta, il che impedisce di incorporare il proprio contatto personale con le spedizioni.

I proprietari di siti web di dropshipping non hanno alcun controllo sul processo di evasione degli ordini, quindi potrebbero esserci dei problemi di controllo qualità. Non ti renderai conto di questi problemi finché i clienti non inizieranno a contattarti per avere un rimborso.

Riduzione dei margini di profitto Sono molti i casi di successo di dropshipping, tuttavia la maggior parte delle aziende di dropshipping ha bassi margini di profitto. Poiché un’azienda di dropshipping non spedisce prodotti, deve pagare un fornitore terzo per farlo per loro. Puoi trovare fornitori di dropship che offrono i loro servizi per commissioni mensili fisse o una percentuale della vendita.

Avere dei bassi margini di profitto non è necessariamente un fattore negativo; significa solo che dovrai lavorare sodo per vendere di più o trovare commercianti all’ingrosso a basso costo per aumentare i tuoi profitti.

Aumento della concorrenza Quando vendi prodotti online, hai molta concorrenza. Dopo aver trovato i fornitori e creato un’attività online, c’è ancora molto lavoro da fare per attirare i clienti sul tuo sito web.

Molti negozi di dropshipping falliscono perché la concorrenza è molto elevata e, poiché non sei tu a realizzare i tuoi prodotti, è probabile che i clienti trovino prodotti uguali o simili altrove.

Le aziende di dropshipping non possono controllare il fatto che altri negozi e siti web di e-commerce stiano avendo buoni risultati, ma puoi differenziarti dalla concorrenza utilizzando strategie di marketing complete ed efficaci. Comprendere il tuo pubblico target eseguendo ricerche di mercato e trovando i modi più efficaci per promuovere il tuo negozio online può aiutare la tua azienda a crescere.

Quando devo iniziare a consegnare in dropshipping?

Il momento in cui creare il tuo negozio di eCommerce in dropshipping dipende dai tuoi obiettivi unici. Non c’è un momento specifico per avviare il tuo negozio di dropshipping e ogni volta che senti di voler iniziare, provaci. Anche se alcune aziende ritengono che iniziare in determinati periodi dell’anno aumenti le tue possibilità di essere redditizio, non esiste un momento migliore di un altro.

Ciò che farà la differenza tra il successo e il fallimento è il dropshipper con cui scegli di collaborare, quali prodotti scegli di vendere, il tuo piano di marketing e molto altro.

Sarà necessario fare un po’ di sforzo per acquisire clienti, perché, con la quantità di concorrenza con cui devi fare i conti, devi mettere in luce la tua azienda.

È possibile effettuare dropshipping da qualsiasi sito web?

È facile e veloce iniziare a consegnare in dropshipping e iniziare a guadagnare se scegli il giusto dropshipper, e puoi trasformare qualsiasi sito web in un negozio di dropshipping. Se disponi di un sito web gratuito e non hai ancora acquistato un nome di dominio, non importa, poiché puoi iniziare indipendentemente dal tipo di sito web che hai.

Potresti anche scegliere di cercare un negozio online, che abbia tutto pronto per la tua comodità. Quindi, se stai appena iniziando a lavorare e vuoi iniziare subito a consegnare i prodotti in dropshipping, puoi farlo con un investimento iniziale minimo o nullo.

Detto questo, non tutte le piattaforme di e-commerce si integrano con le piattaforme di dropshipping che ti aiutano a trovare i fornitori. Inoltre, alcuni negozi online non si integreranno con gli strumenti di dropshipping del tuo fornitore che ti aiutano a tenere traccia di ordini e spedizioni.

Puoi effettuare dropshipping gratuitamente?

Anche se è possibile iniziare con un dropshipping gratuito, questo servizio non rimarrà sempre gratuito e alla fine dovrai spendere un po’ di denaro di tasca tua. Ci vogliono soldi per guadagnare, quindi dovresti pianificare di spendere un po’ di denaro in futuro se prevedi che il dropshipping avrà successo.

Per consegnare la spedizione gratuitamente, devi trovare un’azienda disposta a darti una prova gratuita. Durante la ricerca dei diversi dropshipper disponibili, scoprirai che molti richiedono quote di iscrizione mensili, molte delle quali sono piuttosto convenienti.

Alcuni dei dropshipper offrono anche una prova gratuita o iscrizioni temporanee per consentire ai nuovi iscritti di provarli prima di impegnarsi.

Nella maggior parte dei casi, dovrai pagare immediatamente una commissione di consegna quando collabori con un nuovo dropshipper. Il modello di business di dropshipping varia in relazione al modo in cui vengono gestite le commissioni. Ad esempio, puoi scegliere di togliere i costi di spedizione dai tuoi profitti, aumentare i prezzi per coprire i costi o richiedere ai clienti di pagare le spese di spedizione.

Migliori pratiche per un dropshipping di successo

Il tuo negozio di dropshipping dovrà confrontarsi con molti concorrenti. Anche i migliori siti web di dropshipping devono trovare strategie per affrontare la concorrenza.

Purtroppo, un sito web di dropshipping molto economico non sempre avrà successo, perché occorre fare di più per differenziare la propria attività. Ecco alcuni modi per migliorare le prestazioni del tuo negozio online:

Fornire un eccellente servizio clienti

Che tu sia il sito di dropshipping più economico o con i costi di spedizione più bassi, non importa se hai un servizio clienti scadente. Il servizio clienti è un modo per differenziare la tua piccola impresa dagli altri perché mostra che ti prendi cura dei tuoi clienti. Il dropshipping può essere complicato e dovresti aspettarti clienti insoddisfatti ogni tanto.

Tuttavia, trovare modi per migliorare la soddisfazione dei tuoi clienti quando qualcosa non funziona bene ti distinguerà come una delle migliori aziende di dropshipping.

Costruire un solido rapporto con i fornitori

Le migliori aziende di dropshipping hanno relazioni solide con i loro fornitori. Una volta trovato un fornitore con un servizio di dropshipping, dovresti cercare di costruire il tuo rapporto con lui per ottenere i prezzi all’ingrosso, i costi di spedizione e i tempi di consegna più competitivi.

Puoi trovare un fornitore di dropshipping nelle directory dei fornitori o contattando direttamente produttori e grossisti. Quando instauri il tuo rapporto, assicurati di dire perché vuoi vendere i prodotti del cliente e come la tua azienda può trarne vantaggio.

Offri prezzi competitivi e spedizioni rapide

I prezzi e i tempi di spedizione dipendono dal fornitore di dropshipping. Se i tempi di spedizione sono lunghi e i prezzi elevati, ciò potrebbe influire sui margini di profitto e sull’esperienza complessiva del cliente. Dovresti avere una rete di fornitori che ti aiuti a trovare i migliori prodotti all’ingrosso e dei prezzi competitivi.

Quando cerchi un partner di dropshipping, assicurati di comprendere i suoi tempi di spedizione regolari in modo da poter essere trasparente con i tuoi clienti. Al giorno d’oggi, i clienti si aspettano una spedizione in due giorni, quindi anche se stai ottenendo i migliori prezzi all’ingrosso, non conviene se non riesci a conquistare i tuoi clienti con tempi di consegna rapidi.

Come abbiamo detto, il sito web di dropshipping più economico non è necessariamente il miglior sito web di dropshipping. Quando stabilisci i prezzi dei tuoi prodotti in dropshipping, non cercare di fissarli troppo al di sotto della concorrenza perché ridurrai i margini di profitto.

Tuttavia, non vuoi nemmeno essere l’opzione più costosa sul mercato, soprattutto se i produttori che agiscono come fornitori di dropshipping vendono gli stessi prodotti a un prezzo molto inferiore. I clienti fanno la loro ricerca prima di effettuare ordini da un negozio di eCommerce, in modo che i prezzi possano avere un impatto significativo sui profitti.

Sfrutta i dati e le analisi per ottimizzare la tua attività

Con una corretta gestione, diventare un’azienda di dropshipping può essere molto redditizio per entrambe le parti coinvolte. Per aumentare le probabilità di successo con il dropshipping, un’azienda deve essere sicura di scegliere il miglior dropshipper, perché scegliere quello sbagliato potrebbe comportare un tardivo recapito delle spedizioni, prodotti di bassa qualità e altri potenziali problemi.

Dopo aver scelto di collaborare con il dropshipper perfetto, devi elaborare un ottimo piano di marketing, perché più clienti saprai attrarre, più redditizio sarà il dropshipping per te a lungo termine.

Condividi questo articolo