Passa al contenuto principale

Salve! Le prove gratute sono disponibili per i piani Standard ed Essentials. Inizia gratuitamente oggi.

Quando pubblicare su instagram?

Quando pubblichi su Instagram, devi prendere in considerazione diversi fattori.

Ci sono molti modi per far sì che la tua attività, il tuo prodotto o il tuo servizio si conquistino una maggiore riconoscibilità a livello sociale e culturale attraverso il marketing. Uno dei modi migliori, almeno fra quelli introdotti negli ultimi anni, è utilizzare i siti web di social media per scopi di marketing.

Ci sono molti siti web su cui puoi promuovere il tuo brand e alcuni siti di social media sono più indicati per determinate aziende rispetto ad altri. Determinare quale sia il sito migliore per la tua azienda dipende, in fin dei conti, dal tipo di pubblico che puoi trovare su queste piattaforme. Alcune tecniche di marketing possono anche avere più successo di altre su determinati siti web di social media.

Instagram è un sito web di social media molto visivo, forse più di qualsiasi altra piattaforma. Gli utenti aprono Instagram innanzitutto per vedere immagini con testo, piuttosto che testo con immagini.

Quando pubblichi su Instagram, devi prendere in considerazione diversi fattori, compresa le tempistiche. A tale proposito, Mailchimp ti offre una guida utile per capire quali sono i momenti migliori e peggiori per postare su Instagram.

Perché è importante quando posti su Instagram

Per molti, l’ora del giorno e il giorno in cui postare potrebbero non sembrare un dettaglio importante. Ciò è particolarmente vero se i tuoi post raggiungono prestazioni positive in qualsiasi giorno della settimana.

Tuttavia, se controlli i dati analitici dei tuoi post, potresti accorgerti che alcuni giorni e alcune ore ottengono risultati migliori di altri. Qual è la motivazione? Gli utenti usano Instagram di più in determinati giorni e a determinate ore.

Quando utilizzi Instagram, i tuoi post vengono visualizzati su un feed, ma se un certo post non viene visualizzato è necessario controllare manualmente la pagina dell’autore per vederlo. In genere, anche gli utenti che ti seguono tendono a non controllare i tuoi post precedenti, quindi attirare la loro attenzione sin da subito è fondamentale.

I momenti peggiori in cui postare su Instagram

In generale, Instagram è un sito web a cui si accede soprattutto da smartphone e tablet e molto meno tramite PC. Pertanto, il momento peggiore della giornata, almeno in un giorno feriale, è ogniqualvolta in cui è meno probabile che il pubblico target abbia accesso a questi dispositivi. Inoltre, è meglio non postare contenuti troppo presto al mattino o a notte fonda. Tuttavia, possono esserci delle eccezioni a questa regola.

La maggior parte degli utenti sarà a letto e, al risveglio, il post sarà scomparso dai loro feed. Che tu usi Instagram per una piccola attività o solo per passatempo, ci sono alcuni momenti della giornata e alcuni giorni della settimana che sono oggettivamente migliori rispetto ad altri per la maggior parte dei contenuti.

Il fine settimana tende a essere uno dei momenti peggiori in cui postare i tuoi contenuti, soprattutto perché è meno probabile che gli utenti prestino particolare attenzione a Instagram quando sono a casa per il fine settimana. Tuttavia, c’è un’eccezione, ossia le storie e i reel di Instagram.

Entrambi sono relativamente più facili da consumare per gli utenti di Instagram e quindi potrebbero essere visti nel fine settimana da utenti alla ricerca solo di qualche storia o reel. Tuttavia, per i contenuti regolari, è meglio postare nei giorni feriali ogniqualvolta sia possibile.

Uno dei grandi problemi da affrontare quando si tratta di capire qual è il momento migliore o peggiore in cui postare su Instagram è che Instagram non sempre presenta i contenuti ai suoi utenti nel miglior modo possibile.

Sebbene alcuni siti web mostrino i contenuti in ordine cronologico, Instagram utilizza un algoritmo per determinare quali contenuti gradirebbero maggiormente i suoi utenti.

La domenica è un buon giorno per postare su Instagram?

La domenica tende a essere di gran lunga il giorno peggiore in cui postare su Instagram e il motivo è semplice: gli utenti usano i loro dispositivi di meno di domenica.

Ciò non significa necessariamente che è impossibile ottenere alcun tipo di coinvolgimento la domenica, ma in linea di massima la maggior parte dei contenuti che potresti postare di domenica può essere rimandata al lunedì. Questo è il modo migliore per evitare una cattiva strategia pubblicitaria su Instagram.

A questa regola generale fa eccezione, ad esempio, il caso di un account Instagram che posti contenuti di argomento religioso, soprattutto se rappresenta una chiesa.

Un post di questo tipo va bene, se non altro perché il contenuto è più pertinente proprio in quel giorno. Magari non raggiungerai la stessa portata, ma il contenuto potrebbe apparire fuori luogo se lo posti in un altro giorno.

I momenti migliori in cui postare su Instagram

In generale, il momento migliore in cui postare per tutti i fusi orari va dalle 11:00 alle 15:00 (anche se la fascia che va dalle 11:00 alle 13:00 rientra in questo intervallo). Evita di postare di prima mattina o nel tardo pomeriggio se vuoi ottenere il massimo coinvolgimento.

Questa fascia oraria è ideale perché questo è in genere il momento della giornata in cui gli utenti si fermano per una pausa durante la giornata lavorativa o scolastica e spesso scorrono il feed Instagram mentre pranzano o chiacchierano con gli amici.

Postare fra le 14:00 e le 15:00 è un buon momento per prendere di mira gli studenti poiché questa è la fascia oraria in cui escono da scuola. Ciò vale soprattutto per i giorni feriali, anche se postare in questo momento della giornata non è male nemmeno nel fine settimana. Tuttavia, nel fine settimana è forse meglio ritardare questo intervallo di un po’ per tenere conto di chi si alza tardi.

Questo non è l’unico momento della giornata che può funzionare per il tuo brand. Anche la fascia oraria fra le 19:00 e le 21:00 è un ottimo momento per postare contenuti su Instagram perché a quest’ora gli utenti cominciano a rilassarsi dopo la giornata lavorativa. Inoltre, la fascia oraria che va dalle 7:00 alle 14:00 può essere un buon momento per postare di venerdì.

Prendi in considerazione il tuo pubblico specifico

A seconda del pubblico di Instagram del tuo brand, puoi valutare se allontanarti dai luoghi comuni sui momenti migliori per postare su Instagram.

Ad esempio, se la fascia demografica che vuoi raggiungere attraverso il marketing su Instagram tende a essere più notturna, postare negli orari migliori del giorno per un altro tipo di utenti significa in realtà scegliere il momento peggiore.

In ultima analisi, l’orario migliore per postare su Instagram e per gli annunci su Instagram non è una scienza esatta.

Sebbene la maggior parte degli utenti tenda a offrire prestazioni migliori in determinati giorni o ore della giornata, ciò non significa affatto che ogni brand e settore debba operare secondo le stesse regole.

Se la tua esperienza ti dice che il tuo brand non sembra raggiungere le prestazioni migliori durante quelli che sono considerati degli ottimi momenti per postare su Instagram o se quelli considerati peggiori sono in realtà i più indicati per te, allora segui il tuo intuito!

Postare su Instagram in fusi orari diversi

Se la tua attività si concentra principalmente sul tuo fuso orario, non dovrai preoccuparti particolarmente di questo aspetto.

Tuttavia, per un’azienda o un brand con un mercato più capillare, concentrarsi solo su un fuso orario comporta il rischio di ridurre il coinvolgimento e alienare gli altri clienti.

Puoi ridurre questi rischi in due modi. Innanzitutto, cerca di trovare un buon compromesso fra i vari fusi orari.

Ad esempio, se i tuoi clienti si trovano principalmente negli Stati Uniti continentali, dovrai coprire solo un arco di quattro ore. Quindi, le 12:00 Pacific Standard Time, sono le 13:00 Mountain Standard Time, le 14:00 Central Standard Time e le 15:00 Eastern Standard Time.

Il secondo metodo per raggiungere il tuo pubblico specifico su Instagram è postare più volte al giorno in modo da coprire tutti i fusi orari. Assicurati che i contenuti non siano troppo ripetitivi, però: gli utenti in un fuso orario non vogliono vedere lo stesso post su Instagram quattro volte di seguito.

Se possibile, cerca di pensare a post di Instagram per fusi orari specifici che attraggano la regione ma siano comunque godibili da altri fusi orari.

Instagram non è l’unico modo per farsi notare

Anche se Instagram è un ottimo strumento per mostrare quello che hai da offrire, non è di certo il solo modo per farti notare.

Ad esempio, integrare la tua campagna di marketing su Instagram con una campagna di email marketing ti aiuta a spargere la voce ancora di più. Devi anche approfittare di altri siti di social media.

Pertanto, se vuoi massimizzare la tua presenza sui social media, assicurati di cercare una persona la cui esperienza vada oltre la semplice gestione dell’account Instagram del tuo brand.

Tuttavia, sebbene ci siano delle somiglianze tra il marketing su Instagram e il marketing su altri siti web di social media, esistono anche alcune differenze fondamentali dal punto di vista del successo.

Ad esempio, il momento migliore per postare su Instagram potrebbe non essere il momento migliore per postare su Facebook, Snapchat, Twitter o Reddit. In maniera analoga, il momento peggiore per pubblicare su questi siti web potrebbe essere più indicato per Instagram.

Condividi questo articolo