Passa al contenuto principale

Salve! Le prove gratute sono disponibili per i piani Standard ed Essentials. Inizia gratuitamente oggi.

Che cos’è un lead magnet e come crearne uno

Scopri cos’è un lead magnet e i passaggi per crearne uno. Esplora diverse idee ed esempi per la creazione dei lead magnet e trova quello più consono alla tua attività.

I titolari di piccole imprese e gli esperti di marketing devono costantemente inventare nuovi modi per individuare nuovi clienti. Ma cosa fare dopo che i clienti hanno già visitato il tuo sito? Il tuo sito web è uno strumento di conversione e ci sono diversi modi per raccogliere lead di qualità per le tue mailing list e spingere i potenziali clienti a entrare nel funnel di vendita.

Sfortunatamente, molte aziende non utilizzano i propri siti web come strumenti di lead generation e si aspettano che i clienti si convertano da sé. Altri non sono a conoscenza delle strategie a loro disposizione per facilitare la conversione dei visitatori in lead. Se stai cercando un modo per far entrare i visitatori del tuo sito web nel funnel di vendita, un lead magnet potrebbe essere la soluzione giusta.

Un lead magnet è uno strumento che invoglia i clienti a fornire alla tua azienda informazioni personali, che si tratti di email, indirizzo di casa o numero di telefono. Puoi utilizzare i lead magnet per aiutarli a entrare nel funnel di vendita e avere in questo modo i dati necessari a contattarli per convertirli in clienti paganti.

Diamo uno sguardo da vicino ai migliori lead magnet, ad alcuni esempi e a cosa può fare un lead magnet efficace per la tua azienda.

Che cos’è un lead magnet?

Un lead magnet è uno strumento di lead generation che si utilizza per ottenere le informazioni di contatto dei clienti in cambio di risorse offerte gratuitamente, come ad esempio campioni di prodotto, materiali o strumenti in omaggio. La tipologia di lead magnet più utilizzata è una risorsa gratuita che informa i potenziali clienti su argomenti di settore.

Ad esempio, un prestatore di mutui potrebbe offrire ai potenziali clienti una checklist per chi acquista casa per la prima volta in cambio delle loro informazioni di contatto. I lead magnet formativi offrono contenuti, non prodotti, e informazioni pertinenti.

The goal of a good lead magnet is to convert website visitors into sales prospects for you to grow your contact list for marketing and sales.

Esempi di lead magnet

Ci sono diversi tipi di lead magnet tra cui scegliere. La cosa più importante è che siano rilevanti per il tuo pubblico.

Ad esempio, il prestatore di mutui che abbiamo utilizzato come esempio non creerebbe un lead magnet sulle ipoteche di secondo grado se sta cercando di attrarre gli acquirenti di prime case. Un buon lead magnet risolve i problemi ed è facilmente accessibile, pur fornendo un valore elevato. Sì, il lead magnet può e dovrebbe essere semplice, ma i tuoi visitatori non forniranno le loro informazioni personali senza avere qualcosa in cambio, quindi è necessario trovare un argomento che li interessi.

Ecco alcune idee per i lead magnet che sapranno ispirare la tua campagna di lead generation:

Examples of lead magnets: ebooks, templates, webinars, whitepapers and case studies.

Ebook

Gli ebook sono accessibili e forniscono ai potenziali clienti informazioni dettagliate su un argomento specifico. Ad esempio, un lead magnet di un’azienda finanziaria può offrire un ebook con argomenti dedicati alla gestione finanziaria personale, alle tasse e alla finanza d’impresa.

Template

I template sono un’altro buon esempio di lead magnet se offri un servizio in cui i clienti hanno bisogno di template. Ad esempio un’agenzia di marketing digitale potrebbe creare un template per eseguire un audit di social media marketing, mentre un commercialista potrebbe offrire dei template per il monitoraggio delle finanze personali.

Offrire dei template è un modo rapido per coinvolgere i clienti, offrendogli qualcosa di facilmente comprensibile e utilizzabile. La creazione di template ti consente anche di dimostrare la tua autorità per generare fiducia nei potenziali clienti.

Webinar

I webinar consentono ai potenziali clienti di saperne di più su un argomento specifico e di incontrarti online per porre domande. Con i webinar, puoi mostrare la tua esperienza in un settore e attirare più clienti. Questo strumento ti consente anche di incontrare i potenziali clienti generando fiducia nella tua attività prima che diventino tali.

White paper

Un white paper è un documento approfondito che illustra le funzionalità aziendali. Sono simili ai casi di studio, in quanto propongono l’azienda come soluzione a un problema. Tuttavia, spesso sono più approfonditi per informare i lettori su problemi complessi.

I white paper possono essere utilizzati in tutti i settori, dall’IT all’e-commerce, per informare i potenziali clienti su determinati argomenti invece di vendere direttamente i servizi.

Casi di studio

I casi di studio sono una delle forme più accessibili di contenuti che le aziende utilizzano per evidenziare i vantaggi delle loro soluzioni e il successo che hanno avuto con altri clienti.

I casi di studio sono la prova delle capacità e delle competenze di un’azienda, ma possono anche essere utilizzati per generare lead. Ad esempio, è possibile consentire ai potenziali clienti di scaricare casi di studio offrendo in cambio le loro email.

Perché le aziende dovrebbero creare dei lead magnet

La maggior parte dei lead magnet fa parte di una più ampia strategia di coltivazione dei lead. Tuttavia, per coltivare i lead, devi prima ottenerli.

L’obiettivo principale dei lead magnet è generare più lead, consentendoti di raccogliere informazioni di contatto dei potenziali clienti e aiutando i potenziali clienti a entrare nel funnel di vendita o del marketing. Qualsiasi azienda che conti sui clienti dovrebbe avere un lead magnet di qualche tipo. Ad esempio, le aziende di e-commerce potrebbero offrire un servizio gratuito come lead magnet, mentre le aziende B2B potrebbero utilizzare altri tipi di contenuti di cui abbiamo accennato sopra.

I clienti non vogliono condividere le loro informazioni personali con nessuno. Chiedere loro di condividere le informazioni di contatto senza offrire qualcosa in cambio richiederà uno sforzo eccessivo. Gli esperti di marketing sanno che è necessario invogliare i clienti ad agire; un modo per farlo è attraverso i lead magnet. Tuttavia, i lead magnet più popolari non ti aiutano semplicemente a ottenere più lead.

Grazie ai lead magnet puoi:

  • Presentarti come una figura esperta. Con i lead magnet, offri ai potenziali clienti contenuti unici basati sull’esperienza. Questo non solo contribuisce a creare fiducia, ma posiziona anche la tua azienda come un’autorità rispetto a un particolare argomento.
  • Stabilire relazioni e generare credibilità: Offrendo qualcosa ai potenziali clienti, puoi iniziare a stabilire una relazione con loro. Chiedendo ai clienti di fornirti nome, numero di telefono ed email, potrai iniziare a creare campagne marketing e di vendita più personalizzate. Questa strategia ti permetterà di creare fiducia e credibilità, aumentando l’apprezzamento per la tua attività.
  • Coltivare i tuoi lead: Come abbiamo detto, non puoi iniziare a coltivare lead fino a quando non li hai. Una volta ottenuti i lead, grazie al lead magnet, puoi iniziare a creare campagne di marketing personalizzate e contattare i potenziali clienti per saperne di più su di essi prima di proporre la tua attività o i suoi servizi come soluzione.

Come creare un lead magnet

Prima di creare un lead magnet, è necessario comprendere cos’è il funnel marketing e cosa sono i percorsi di conversione. Se i lead magnet sono parte integrante di una più ampia strategia di coltivazione dei lead, è bene scegliere attentamente il modo in cui i visitatori vengono convertiti in clienti e secondo quale percorso o procedura.

I lead magnet sono molto più della singola risorsa offerta ai lead. Comprendono una call to action (CTA), una pagina di destinazione dalla quale attingere informazioni sui visitatori, una pagina di ringraziamento con informazioni aggiuntive per i lead e un’email di follow-up che ti consentirà di avviare una conversazione con loro.

A seconda del percorso di conversione, la procedura potrebbe essere leggermente diversa. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, il visitatore atterra sul tuo sito web o sulla pagina di destinazione per ottenere una risorsa in cambio di informazioni personali. A quel punto consentirai al cliente di scaricare la risorsa direttamente dalla pagina di ringraziamento, o potrai inviarla alla sua casella di posta utilizzando il software di automazione.

Dopo un determinato periodo di tempo, il cliente procederà lungo il funnel e lo contatterai per saperne di più sulla sua situazione specifica e capire se si tratta o meno di un potenziale cliente.

I passaggi per la creazione di un lead magnet includono:

Create a lead magnet in 4 steps: 1. Find your target audience 2. Build your lead magnet 3. Publish your lead magnet 4. Analyze data and refine your lead magnet

Individua il pubblico target

Prima di poter creare un lead magnet o decidere quale contenuto utilizzare come risorsa, è necessario conoscere il più possibile il cliente target. Se investi nel marketing da un po’ di tempo e hai a disposizione molti dati, potresti già conoscere il tuo cliente. Tuttavia, se non sai a chi rivolgerti, devi rivedere i dati dei clienti per determinare a quali argomenti potrebbero essere più interessati.

Capire a chi ti stai rivolgendo e quali sono i suoi problemi può aiutarti a trovare le persone giuste a cui rivolgerti con il lead magnet e il tipo di lead magnet da offrire. Ad esempio, un addestratore di cani potrebbe scoprire che la maggior parte dei suoi clienti possiede un cucciolo per la prima volta. In questo caso, potrebbe creare una guida per la cura del cucciolo dedicata ai neo-proprietari, con suggerimenti personalizzati, consigli sulle attrezzature necessarie e su cosa aspettarsi nei primi mesi.

Crea il tuo lead magnet

Una volta che conosci il pubblico target e il tipo di contenuti che desideri produrre, puoi iniziare a creare il tuo lead magnet e, di conseguenza, i contenuti.

Ogni lead magnet di successo si compone di due elementi: contenuto testuale e progettazione grafica. Puoi iniziare a scrivere il tuo lead magnet tenendo a mente pubblico target e argomento, ma ricorda che dovrà essere facile da leggere e da comprendere. Inoltre, il design deve riflettere l’identità del brand ed essere accattivante.

Pubblica il tuo lead magnet

Quando il lead magnet è pronto per essere attivato, puoi pubblicarlo sul sito web o configurarlo nel software di automazione di email marketing per inviarlo ai potenziali clienti che in cambio forniranno i loro dati. Le persone che scaricano il tuo lead magnet sono probabilmente nella fase di consapevolezza del funnel marketing, quindi puoi facilmente aggiungere un modulo alla tua home page o a pagine di servizio specifiche, a seconda della tua attività e del percorso di conversione scelto.

Il tuo modulo può essere semplice o complesso, come vuoi tu. Tuttavia, ricorda che i clienti hanno maggiori probabilità di fornire informazioni di contatto se il modulo è semplice. Pertanto, è possibile includere solo email e nome.

Se vuoi che i clienti entrino nel funnel di vendita e intendi contattarli per telefono, includi l’opzione numero di telefono. Naturalmente, più campi conterrà il modulo meno lead otterrai. Tuttavia, con un maggior numero di campi i lead che otterrai saranno più qualificati perché compilando un modulo più lungo hanno dimostrato quanto fossero interessati.

A seconda della strategia complessiva, è possibile creare una pagina di destinazione dedicata per il lead magnet e utilizzare varie forme di marketing e pubblicità per attirare più visitatori sul sito web. Ad esempio, se fai marketing sui social potresti creare una campagna pubblicitaria per attirare nuovi visitatori sul sito web, dove potranno iscriversi per ricevere il tuo lead magnet. Puoi anche utilizzare i post sui social media, gli annunci Google, altri strumenti pubblicitari e la SEO per aumentare la visibilità online del tuo lead magnet attraverso il traffico organico o a pagamento.

Utilizza i dati per perfezionare il tuo lead magnet

Una volta completati il lead magnet e la sua configurazione, è necessario monitorare la campagna per capire se funziona come previsto. Puoi tenere traccia di tutto, dal percorso di conversione ai clienti acquisiti grazie al lead magnet, per migliorare i processi di marketing e vendita. Ad esempio, potresti sperimentare diverse lunghezze e tipi di contenuto per aumentare le conversioni e acquisire più clienti.

Genera lead

I lead magnet consentono di generare facilmente lead dal sito web o da una pagina di destinazione dedicata. In primo luogo, tuttavia, devi sapere chi è il pubblico target e i tipi di contenuti che i tuoi visitatori trovano più interessanti. Inoltre, dovresti pianificare un percorso di conversione prima di costruire la tua campagna.

Naturalmente, per avere una strategia vincente di lead generation e di coltivazione dei lead, hai bisogno di un sito web o di una pagina di destinazione efficace, di un modulo e di un software di automazione che ti aiuti a coltivare i lead all’interno del funnel.

Il software all-in-one di Mailchimp semplifica la configurazione della campagna di generazione dei lead con moduli e flussi di lavoro di marketing automation che mantengono il pubblico coinvolto in ogni fase del Customer Journey.

Condividi questo articolo