Passa al contenuto principale

Salve! Le prove gratute sono disponibili per i piani Standard ed Essentials. Inizia gratuitamente oggi.

Come creare campagne pertinenti

Aumenta il coinvolgimento del pubblico con la personalizzazione e la segmentazione del marketing.

È facile pensare al marketing come a un gioco di numeri: invia tanti messaggi a un numero elevato di persone e ne raggiungerai un numero sufficiente per vedere dei risultati. Ma gli esperti di marketing di maggior successo riflettono approfonditamente sulla qualità e sulla pertinenza delle loro comunicazioni più che sulla quantità.

Creare contenuti che siano rilevanti per il proprio pubblico significa ascoltarne bisogni e desideri e rispondere di conseguenza.

Uno studio ha rilevato che ben il 78% dei consumatori del Regno Unito prova frustrazione verso i contenuti di marketing irrilevanti dei brand a cui si iscrivono. Un altro studio negli Stati Uniti ha rilevato che alcune aziende continuano a perdere introiti rispetto ai propri concorrenti perché i messaggi che inviano non risultano rilevanti per i clienti. Nel mondo competitivo del marketing digitale, i messaggi irrilevanti vengono facilmente ignorati, generando come conseguenza tassi di interazione e di apertura più bassi e, ancor peggio, clienti che disattivano le comunicazioni.

Quindi, come puoi rimanere in contatto con clienti e potenziali clienti in un modo che funzioni? Per gli esperti di marketing, la segmentazione e la personalizzazione sono due delle tattiche più potenti disponibili.

I dati di Mailchimp mostrano che le campagne segmentate favoriscono il coinvolgimento, con conseguente aumento del 23% delle percentuali di apertura e del 49% delle percentuali di clic (CTR). CTR più elevati significano più persone che visitano la pagina di destinazione desiderata, offrendoti continue opportunità di presentare i tuoi prodotti, servizi o messaggi.

Diamo un’occhiata più da vicino alla segmentazione e alla personalizzazione e a come possono aiutarti a creare campagne di marketing pertinenti e aumentare il coinvolgimento dei clienti.

Che cos’è la segmentazione del marketing?

La segmentazione del marketing raggruppa le persone in base a caratteristiche identificabili. A volte il pubblico può fornire direttamente informazioni come il proprio codice postale o interessi tramite un modulo di iscrizione. È possibile raccogliere dati anche dalle interazioni che hanno con il tuo brand, come comportamenti di acquisto passati o email con cui hanno interagito. Tutte queste informazioni possono essere utilizzate per raggruppare i membri del pubblico in segmenti diversi.

Se stai appena iniziando con la segmentazione, non complicare le cose. Pensa a un obiettivo aziendale e a come raggruppare il tuo pubblico per raggiungerlo.

Ad esempio, se hai una palestra e desideri che le persone si iscrivano a un nuovo corso in una delle tue sedi, puoi creare un segmento utilizzando città o codici postali per indirizzare i clienti in quell’area specifica. Potresti anche creare un segmento composto da persone che hanno visitato una pagina sul nuovo corso sul tuo sito web. Puoi combinare segmenti per ulteriori opzioni (quasi infinite), ma meglio iniziare con qualcosa di semplice e imparare strada facendo.

Che cos'è il marketing personalizzato?

Il marketing personalizzato implica la personalizzazione dei messaggi per i tuoi clienti sulla base di ciò che sai di loro. La personalizzazione può essere specifica per il singolo destinatario e molto semplice (includendo il nome in un’email, per esempio). La personalizzazione può anche procedere di pari passo con la segmentazione del pubblico. Puoi inviare contenuti personalizzati per un segmento di pubblico specifico in base a caratteristiche o comportamenti condivisi.

La giusta piattaforma di marketing dovrebbe consentirti di creare facilmente email personalizzate senza dover duplicare gli sforzi.

Puoi attingere a strumenti come i blocchi di contenuti dinamici per creare un’email personalizzata per diversi destinatari. Oppure, puoi collegare il tuo sito web della vetrina alla tua piattaforma di marketing e inviare consigli personalizzati sui prodotti a ciascun cliente in base alla cronologia degli acquisti.

In conclusione, i contenuti personalizzati aiutano il tuo pubblico a sentire che ne hai ascoltato i bisogni e che ti preoccupi abbastanza da inviare messaggi per loro importanti. Questo ha un impatto importante, crea fiducia e crea relazioni a lungo termine che ti danno l’opportunità di continuare a presentare le tue offerte a un pubblico coinvolto.

4 modi per utilizzare la segmentazione e la personalizzazione per aumentare il coinvolgimento dei clienti

Utilizzare la segmentazione e la personalizzazione nella tua attività di marketing può risultare relativamente semplice. Inizieremo con alcuni metodi efficaci per raccogliere più informazioni sul tuo pubblico, quindi discuteremo di come utilizzare tali informazioni per creare segmenti e inviare campagne basate sui dati che favoriscano il coinvolgimento dei clienti.

1. Lascia che il tuo pubblico ti parli di sé

Da dove prendi i dati per creare segmenti di pubblico? Il primo posto in cui puoi raccogliere queste informazioni è direttamente dai tuoi clienti, ad esempio tramite un modulo di iscrizione, un sondaggio o il centro delle preferenze di marketing.

Ad esempio, se il modulo di iscrizione o il sondaggio richiede il codice postale di un cliente, potresti utilizzare tali informazioni per creare segmenti geografici e personalizzare i messaggi di conseguenza. I clienti che vivono nello stesso quartiere in cui si svolge la tua attività potrebbero essere i candidati ideali per inviare messaggi su quanto sia facile ritirare gli ordini, mentre i clienti che vivono più lontano potrebbero voler conoscere le opzioni di consegna.

Un centro delle preferenze di marketing offre ai tuoi clienti un modo per dirti direttamente cosa vorrebbero sapere. Puoi quindi utilizzare i dati che hai raccolto per generare segmenti di pubblico in base agli interessi e alle preferenze di comunicazione di ciascun cliente.

Ad esempio, un negozio di abbigliamento potrebbe consentire ai clienti di indicare un interesse per linee di abbigliamento specifiche come abbigliamento per bambini o abbigliamento outdoor. Un fiorista potrebbe offrire opzioni di iscrizione a offerte promozionali su bouquet stagionali o di registrazione a eventi come laboratori di composizione floreale. Consentire ai tuoi clienti di controllare i tipi di comunicazioni che ricevono aiuta a creare fiducia e ti consente di aumentare il loro coinvolgimento con contenuti pertinenti più facilmente. Un centro preferenze può anche ridurre le possibilità che un cliente senta il bisogno di disiscriversi dalle tue email, dal momento che ti hanno già detto esattamente a cosa sono interessati.

2. Crea segmenti di pubblico utilizzando i dati comportamentali

Oltre alle informazioni fornite dall’utente, puoi anche utilizzare i dati comportamentali per creare segmenti di pubblico. I dati comportamentali possono includere precedenti comportamenti di acquisto, interazioni con precedenti campagne di marketing o interazione con il tuo sito web o la tua app. Ad esempio, ha senso inviare un’offerta speciale per una lezione di yoga gratuita alle persone che visitano la sezione yoga del tuo sito web perché hanno già mostrato interesse per quell’offerta.

Anche tecniche più avanzate, come l’analisi predittiva, possono essere utili per segmentare il tuo pubblico. Un esempio di analisi predittiva è il customer lifetime value, che utilizza la cronologia degli acquisti passati per stimare il valore futuro.

Queste informazioni ti consentono di premiare i clienti che hanno maggiori probabilità di apportare il massimo valore alla tua attività nel tempo. Ad esempio, i clienti di alto valore potrebbero ricevere un messaggio VIP per provare i tuoi nuovi prodotti o servizi prima di tutti gli altri.

Ci sono molti modi per diventare creativi con la segmentazione. In definitiva, si tratta di utilizzare i dati per comprendere il tuo pubblico. Con queste conoscenze, puoi aumentare il coinvolgimento dei clienti creando e condividendo i prodotti, le soluzioni e i contenuti più preziosi per il tuo pubblico.

3. Inizia a inviare contenuti personalizzati

L’invio di contenuti personalizzati può iniziare con pochi clic. Cerchi un modo semplice per iniziare? Se hai raccolto i nomi dei tuoi clienti tramite il modulo di iscrizione, utilizza un campo dinamico per rivolgerti personalmente a ogni destinatario di email.

Andando oltre i nomi, puoi utilizzare i blocchi di contenuti dinamici per personalizzare rapidamente una singola email per diversi segmenti di pubblico.

Se hai un Rewards Club, puoi inviare un’email in cui viene visualizzato un codice sconto per i membri del club, mentre altri destinatari di email potrebbero vedere un invito a partecipare al programma a premi in quel punto. Ciò ti consentirà di risparmiare tempo nella creazione di più email e incoraggerà il coinvolgimento dei clienti fornendo al tuo pubblico contenuti pertinenti per loro.

I consigli sui prodotti sono un altro ottimo modo per personalizzare i tuoi contenuti di marketing e renderli più pertinenti e coinvolgenti. Questa funzione utilizza l’analisi predittiva per identificare i prodotti che è più probabile che ogni cliente acquisti in base alla cronologia degli acquisti fatti in passato, in modo da poter aumentare le vendite.

4. Fai scelte più intelligenti con le automazioni di marketing

Stai cercando di portare il marketing personalizzato a un livello superiore? Sean Fletcher, Product Marketing Manager di Mailchimp ed esperto di tattiche di marketing, suggerisce di sfruttare le funzionalità di automazione della tua piattaforma di marketing. “Utilizza strumenti come il Customer Journey Builder di Mailchimp per creare, automatizzare e inviare messaggi personalizzati su larga scala e aumentare il coinvolgimento generale”, afferma.

Utilizzare automazioni di marketing non solo ti fa risparmiare tempo e fatica, ma può avere un grande impatto sulle interazioni. Le automazioni assicurano che i messaggi rilevanti raggiungano il cliente al momento giusto, in automatico. I dati della piattaforma di Mailchimp mostrano che con le automazioni, gli utenti vedono un enorme aumento del 93% dei tassi di apertura e un aumento medio del 174% delle percentuali di clic rispetto alle email massive.

Con il Customer Journey builder, puoi creare e automatizzare percorsi unici che guidano i clienti verso un obiettivo finale da te selezionato, come effettuare un acquisto o iscriversi a un evento.

Lo strumento ti consente di impostare più punti di partenza, per consentire a persone di segmenti di pubblico diversi di seguire lo stesso percorso. Puoi quindi utilizzare la logica di ramificazione per attivare campagne per ciascun segmento di clienti in modo che ricevano messaggi pertinenti in base ai loro comportamenti o azioni.

Ci sono numerosi trigger tra cui poter scegliere mentre crei un Customer Journey per i tuoi clienti. Ad esempio, un’automazione “carrello abbandonato” invierà un’email agli acquirenti che hanno riempito il carrello ma non completato l’acquisto. Oppure puoi utilizzare le automazioni per data per inviare un generoso sconto in occasione di compleanni o anniversari o per ricordare ai clienti di fissare un appuntamento dopo un certo periodo di tempo. È facile iniziare con queste semplici automazioni in un unico passaggio e poi passare a percorsi multifase più complessi per una maggiore personalizzazione nel tempo.

Il marketing rilevante è un marketing di successo

Stabilire un legame con i tuoi clienti attraverso comunicazioni pertinenti non è mai stato così importante. Fortunatamente, esistono potenti strumenti per aiutare tutti i tipi di aziende a promuovere un coinvolgimento significativo dei clienti tramite la segmentazione del pubblico, la personalizzazione dei contenuti e le automazioni.

Come riassume Michelle Monaco, Senior Marketing Manager di Mailchimp: “Per costruire le migliori relazioni con i tuoi clienti, cerca di essere il più pertinente possibile con le tue comunicazioni e lascia che la tua piattaforma di marketing ti aiuti. I dati mostrano che un marketing significativo genera buoni risultati.”

Inizia a inviare campagne pertinenti oggi stesso

Iscriviti

Ehi, ti interessano le tendenze di mercato? Eccone altre.

Sei il titolare di una piccola azienda o un esperto di marketing? I nostri report su nuove tendenze e strategie sono una miniera di spunti per aiutarti a crescere e restare al passo coi tempi.

Continua a leggere

Condividi questo articolo