Passa al contenuto principale

Salve! Le prove gratute sono disponibili per i piani Standard ed Essentials. Inizia gratuitamente oggi.

Cos’è la segmentazione psicografica?

Quando vendi ai tuoi clienti, stai vendendo alle persone giuste al momento giusto?

Un modo per trovare efficacemente il tuo pubblico target per promuovere il coinvolgimento e aumentare le conversioni è con i segmenti di clienti. Puoi utilizzare diversi tipi di segmentazione per garantire che i messaggi di marketing giusti vengano inviati ai clienti, compresa la segmentazione demografica, comportamentale, geografica e psicografica.

La segmentazione psicografica nel marketing può aiutarti ad agire in modo mirato nei confronti dei clienti in base alle loro motivazioni e ad altri fattori chiave che ti permettono di conoscerli meglio. Inoltre, la segmentazione psicografica consente alle aziende di creare prodotti progettati per diversi gruppi di persone e di rivolgersi a tali individui in vari modi.

Questo tipo di segmentazione è simile alla segmentazione comportamentale poiché è un mezzo per comprendere la tua clientela. Tuttavia, va ben oltre l’analisi delle abitudini di acquisto e include le personalità, lo status sociale, lo stile di vita, gli atteggiamenti, le attività, gli interessi e le opinioni di tali soggetti.

Cos’è la segmentazione psicografica?

What is psychographic segmentation? Psychographic segmentation definition

La segmentazione psicografica è un tipo di targeting che consente alle aziende e ai professionisti del marketing di dividere i clienti in base a tratti psicologici che possono influenzare i loro comportamenti di acquisto. A differenza del targeting comportamentale, che misura diversi tipi di brand engagement, utilizza dati psicografici per determinare come pensano diversi gruppi di individui, consentendo alle aziende di adottare un marketing efficace.

Entrare nei pensieri dei tuoi clienti può aiutarti a sapere di più sulle loro motivazioni e su come vendere qualsiasi cosa a qualsiasi pubblico. Inoltre, qualsiasi azienda, indipendentemente dalle dimensioni, può utilizzare la segmentazione psicografica per creare strategie e campagne di marketing più personalizzate. Esempi psicografici includono il raggruppamento dei clienti in base allo status sociale, agli interessi e alle opinioni. Ad esempio, un produttore di automobili potrebbe utilizzare la segmentazione psicografica per scoprire cosa interessa ai suoi clienti per creare prodotti e campagne di marketing orientate a tali individui.

Ricorda: i prodotti e i servizi vengono creati per i clienti. Conoscere le motivazioni e le aspettative di un cliente può aiutare le aziende a sviluppare prodotti e campagne di marketing migliori in base a ciò che spinge i clienti a fare acquisti. Inoltre, comprendere i tuoi clienti e utilizzare la segmentazione psicografica può aiutarti a rivolgerti alle persone giuste con le offerte giuste.

Comprendere le variabili di segmentazione psicografica

Come accennato, diversi tipi di variabili di dati psicografici influenzano il comportamento degli acquirenti e possono essere utilizzati per creare segmenti di pubblico. Citiamo, ad esempio:

Psychographic segmentation variables

Personalità

La personalità del cliente può suddividere il pubblico in base a tratti simili, come individui creativi, amichevoli, introversi ed estroversi, per aiutarti a raggruppare i clienti in base al modo in cui la loro personalità può influire sulle decisioni di acquisto. Un esempio di segmentazione psicografica basata sulla personalità consiste nel raggruppare i clienti in base alla creatività. Se gestisci un negozio di hobby, potresti raggruppare le persone in questo modo per determinare chi è il tuo mercato target per prodotti specifici.

Stile di vita

Anche il modo in cui una persona vive e le sue abitudini quotidiane ti aiuteranno a prevedere il comportamento dei consumatori. Ad esempio, se vendi mobili e forniture home office, puoi determinare quali tipi di prodotti vendere a determinate persone. In questo caso, puoi identificare quali clienti sono più attivi o attenti alla salute e inviare loro una campagna di marketing mirata sulle scrivanie per lavorare in piedi.

Status sociale

La classe sociale può aiutare a determinare i tipi di persone che utilizzano i prodotti e le loro preferenze. Naturalmente, tale caratteristica non può prevedere tutto, ma puoi presumere che le persone di classe media e superiore abbiano preferenze diverse. Gli individui di classe superiore solitamente acquistano articoli di fascia alta o di lusso. Ad esempio, Mercedes-Benz in genere commercializza le sue nuove auto a persone che possono permettersi veicoli di lusso, che probabilmente non includono consumatori di classe inferiore o media.

La segmentazione psicografica della classe sociale può aiutare i brand a capire come valutare i propri prodotti e commercializzare a determinati gruppi di persone in base al potere di spesa.

Attività, interessi e opinioni (AIO)

L’AIO è un tipo di segmentazione psicografica basata sulle attività e sugli interessi del pubblico target. Ad esempio, alcune persone preferiscono i film horror alle commedie, mentre altre non amano affatto lo sport. Un buon esempio di AIO è raggruppare le persone in base alle attività che amano. Ad esempio, un’azienda calzaturiera può produrre scarpe per diversi tipi di individui, dagli appassionati di corsa ai giocatori di basket.

Atteggiamenti

I background influenzano atteggiamenti e valori, e ogni cliente ha un punto di vista diverso che puoi utilizzare per la segmentazione psicografica. Ad esempio, i clienti potrebbero avere atteggiamenti diversi nei confronti di animali domestici, lavoro, settori e così via. Ecco un buon esempio di segmentazione psicografica basata sul peso degli atteggiamenti sulle decisioni di acquisto; qualcuno che ama gli animali domestici sarà più propenso ad acquistare lettini per animali di qualità superiore.

Esempi di segmentazione psicografica

Abbiamo esaminato alcuni esempi di segmentazione psicografica per aiutarti a comprendere i diversi modi in cui puoi segmentare i clienti. Ecco alcuni esempi per spiegare come i clienti possono essere raggruppati per campagne di marketing più efficaci e personalizzate:

Personalità

Un’azienda di abbigliamento potrebbe usare la personalità per determinare come segmentare i propri clienti. Ad esempio, se raggruppano i clienti per personalità e trovano che molti amano essere al centro dell’attenzione, possono costruire una campagna di marketing con prodotti che si distinguono dagli altri.

Stile di vita

Un’azienda di caffè potrebbe segmentare i propri clienti in base allo stile di vita e alle abitudini quotidiane per aiutare gli esperti di marketing a comprendere il proprio pubblico. Ad esempio, possono individuare un segmento di clienti con uno stile di vita attivo o attento alla salute per promuovere prodotti a base di caffè o bevande energetiche che stimolano il metabolismo.

Status sociale

Una società di auto di lusso potrebbe rendersi conto che alcuni clienti non sono facoltosi come avevano inizialmente pensato. Segmentando queste persone per differenziarle dal resto della clientela, questa azienda potrebbe promuovere i suoi veicoli più convenienti a quelli che hanno maggiori probabilità di acquistarli.

Attività, interessi e opinioni (AIO)

Un produttore di automobili può utilizzare l’AIO dei propri clienti per determinare cosa vorrebbero trovare nel loro prossimo mezzo di trasporto. Ad esempio, potrebbe scoprire che i suoi clienti hanno opinioni di un certo tipo sul cambiamento climatico e proponendo loro veicoli elettrici (EV).

Atteggiamenti

Ricorda, gli atteggiamenti sono influenzati dal modo in cui qualcuno è stato cresciuto. Ad esempio, un’azienda di arredamento per la casa potrebbe scoprire di avere una base di clienti di individui religiosi. Con queste informazioni, possono iniziare a produrre e promuovere prodotti religiosi per l’interior design.

Vantaggi e svantaggi della segmentazione psicografica

Ora che hai letto alcuni esempi di segmentazione psicografica, potresti chiederti come può aiutare la tua azienda. La segmentazione psicografica può consentire di ottenere maggiori informazioni sui clienti, sviluppare prodotti efficaci e creare strategie di marketing di successo.

Benefits of psychographic segmentation

I vantaggi di questa tecnica includono:

  • Creare campagne mirate. Con la segmentazione psicografica, puoi raggruppare i tuoi clienti in base a una qualsiasi delle variabili di cui sopra per creare campagne più mirate e personalizzate. Ad esempio, un’azienda di snack potrebbe scoprire che le persone amano consumarli alle feste invece che sole a casa e quindi creare campagne di marketing su come condividere i loro snack con gli altri.
  • Comprendere meglio i consumatori. Il vantaggio più importante della segmentazione psicografica è che può aiutarti a comprendere meglio i tuoi clienti. Conoscere le loro motivazioni per i prodotti che acquistano ti consente di creare customer persona più accurate, creare prodotti per le persone giuste e migliorare i tuoi sforzi di marketing.
  • Migliorare la comunicazione con i clienti. Quando capisci meglio i tuoi clienti, puoi migliorare le comunicazioni con loro inviando messaggi mirati che li spingano ad agire. Ad esempio, se sai di avere clienti di ceto medio, puoi discutere di come i tuoi prodotti e servizi risolvono i loro problemi unici senza influire eccessivamente sul budget.

Svantaggi della segmentazione psicografica

La segmentazione psicografica presenta anche alcuni contro. Il principale è che non può dirti tutto ciò che devi sapere sul tuo pubblico perché hai informazioni limitate. Esistono diversi metodi per raccogliere dati psicografici, ma il più semplice è utilizzare sondaggi per saperne di più. Purtroppo rischi di non ricevere risposte sufficienti per illustrare adeguatamente ogni segmento.

Inoltre, la segmentazione psicografica può essere facilmente fraintesa perché non utilizza dati quantitativi, quindi gli esperti di marketing possono accidentalmente fare supposizioni errate sui clienti. Anche la raccolta di questi dati richiede molto tempo e la maggior parte delle aziende non dispone delle risorse necessarie per farlo correttamente. Pertanto, se vuoi utilizzare la segmentazione psicografica, è meglio combinarla con dati quantitativi per avere la certezza di mirare ai clienti giusti nei momenti più appropriati.

Best practice di segmentazione psicografica

Per utilizzare la segmentazione psicografica, è necessario innanzitutto raccogliere dati. La ricerca di mercato è solo un modo per conoscere i tuoi clienti, ma può essere costosa e richiedere molto tempo. Inoltre, il tuo sito web non raccoglie automaticamente dati psicografici per te, malgrado strumenti come Google Analytics ti aiutino a comprendere gli interessi dei visitatori. Le best practice per la segmentazione psicografica nel marketing includono:

  • Condurre sondaggi. I sondaggi sono il modo più semplice per raccogliere dati di segmentazione psicografica. I sondaggi dovrebbero porre diverse domande per aiutare i clienti a descrivere le loro personalità.
  • Intervistare i clienti. Le interviste con domande aperte sui comportamenti e le motivazioni dei consumatori consentono agli acquirenti di raccontarti di più su di loro. Purtroppo sono iniziative che richiedono molto tempo, quindi molte aziende non possono realizzarle.
  • Coinvolgere il servizio clienti. Il tuo team del servizio clienti può dirti molto sui tuoi clienti perché interagisce direttamente con loro. Coinvolgere il servizio clienti nel processo può garantire che stiano ponendo ai clienti le domande giuste per raccogliere quanti più dati possibili.
  • Combinare i dati. I dati sono essenziali nel marketing; senza di essi, rischi di fare supposizioni errate sul tuo pubblico. I dati possono confermare e dimostrare i motivi per cui segmentate i clienti in determinati gruppi e aiutarti a creare tecniche di targeting più efficaci.

Utilizzare la segmentazione psicografica in azienda

La segmentazione del pubblico può aiutarti a identificare il tuo pubblico e usare l’approccio di marketing ideale. La segmentazione psicografica ti consente di apprendere le motivazioni alla base delle decisioni di acquisto dei tuoi clienti e in che modo le loro abitudini, stili di vita e convinzioni influiscono sul modo in cui interagiscono con il tuo brand. Utilizzando questa forma di segmentazione, puoi aumentare le vendite sviluppando prodotti per il pubblico giusto e rivolgendoti ai clienti giusti in base ai prodotti che già vendi.

Utilizza gli strumenti di segmentazione del pubblico di Mailchimp e i tuoi dati psicografici per migliorare i tassi di apertura, coinvolgimento e conversione delle email. Con Mailchimp, puoi creare campagne per ogni segmento di pubblico per assicurarti di inviare messaggi su misura ai clienti giusti.

Condividi questo articolo