Scopri come fare pubblicità su Facebook

Scopri come fare pubblicità su Facebook. Crea annunci efficaci e scalabili a vantaggio della pubblicità online della tua azienda con la nostra guida agli annunci Facebook.

Hero image for Defining Your Facebook Advertising Strategy

La pubblicità sui social media è una strategia efficace per aumentare la consapevolezza del brand, annunciare nuovi prodotti e servizi, vendere più articoli e generare più entrate rivolgendosi a un pubblico personalizzato. Sfortunatamente, anche se la pubblicità sui social media è relativamente conveniente rispetto alla pubblicità tradizionale, devi comunque rivolgerti esclusivamente al tuo pubblico invece che a una rete più ampia, soprattutto se hai un budget pubblicitario limitato. E un ottimo modo per usare come target il tuo pubblico è con gli annunci Facebook.

Facebook è una piattaforma di marketing critica che può aiutarti a costruire il tuo brand raggiungendo più potenziali clienti e aumentando le vendite attraverso la pubblicità. E con quasi 2 miliardi di utenti Facebook attivi in tutto il mondo, è facile capire perché. Questo social network offre agli esperti di marketing un’opportunità unica per raggiungere clienti attuali e potenziali in modo rapido ed economico. Indipendentemente dalle dimensioni della tua azienda o dal budget pubblicitario, puoi creare una campagna pubblicitaria online scalabile su Facebook che aiuta a far crescere la tua attività e i tuoi profitti.

Le opzioni di targettizzazione di Facebook ti danno anche la possibilità di sfruttare la tua lista di contatti Mailchimp, in modo da promuovere facilmente la tua azienda con i clienti attuali o farti conoscere da altre persone interessati ai tuoi prodotti. E, poiché Facebook mostrerà il tuo annuncio solo alle persone che probabilmente effettueranno un acquisto, avrai la tranquillità di sapere che stai sfruttando al massimo ogni centesimo speso per la pubblicità.

La pubblicità su Facebook può far crescere la tua attività e aiutarti a raggiungere un nuovo pubblico a cui altrimenti non avresti potuto mostrarti. Continua a leggere per saperne di più sui vantaggi della pubblicità su Facebook, su come fare pubblicità su Facebook e altro ancora.

I vantaggi della pubblicità su Facebook

Gli annunci Facebook sono unici in quanto si rivolgono a persone reali. La pubblicità basata sui cookie di molte altre piattaforme pubblicitarie ti limita a mostrare un annuncio in un browser specifico su un particolare dispositivo, mentre Facebook ti dà il potere di monitorare e raggiungere il tuo pubblico, indipendentemente da dove si trovi. Per molte persone, Facebook è diventato parte della routine quotidiana e vi si collegano da più dispositivi: telefono, computer e persino dispositivi indossabili. Ma indipendentemente da dove o come accedono al loro account Facebook, tutte le attività sono legate al loro profilo individuale. Ciò significa che vedranno il tuo annuncio su diversi dispositivi, perciò dovrai inviare sempre il messaggio giusto esattamente al momento giusto.

Su Facebook le aziende possono espandersi oltre il proprio pubblico principale e raggiungere altri potenziali clienti che condividono interessi simili. Attraverso le informazioni del profilo (come i dati demografici e i contenuti che qualcuno ha apprezzato o condiviso), l’attività su siti web o app connessi e le informazioni condivise con Facebook da altri inserzionisti e partner di marketing, Facebook può identificare le persone che potrebbero avere un interesse per il tuo annuncio.

Ciò consente un targeting più granulare e annunci più efficaci e pertinenti. Inoltre, quando combini gli annunci Facebook con le email in Mailchimp, creerai una campagna di marketing coerente e integrata che può portare a tassi di conversione più elevati.

Perché creare annunci Facebook tramite Mailchimp?

Imparare a fare pubblicità su Facebook potrebbe scoraggiare all’inizio, ma il marketing su Facebook è facile con Mailchimp. Le campagne pubblicitarie di Facebook in Mailchimp offrono un modo semplice per gestire il tuo annuncio, vendere i tuoi prodotti e far crescere il tuo pubblico. In pochi clic, puoi creare bellissimi annunci rivolti ai clienti attuali o raggiungerne di nuovi, il tutto attraverso un’interfaccia semplificata per l’acquisto di annunci, che elimina le congetture senza sacrificare la flessibilità o la potenza del gestore degli annunci Facebook, consentendoti di scegliere tra i diversi tipi di annunci e i formati pubblicitari disponibili, nel rispetto delle specifiche pubblicitarie di Facebook.

Dopo aver creato il tuo annuncio, Mailchimp si occuperà del resto, fornendoti report di facile lettura che ti aiuteranno ad analizzare le prestazioni del tuo annuncio, in modo da poter visualizzare il coinvolgimento e la spesa nel tempo. E una volta che avrai collegato il tuo negozio, Mailchimp monitorerà i ricavi del tuo annuncio, i prodotti venduti e anche i clienti acquisiti. Poiché Mailchimp ti offre una soluzione completa, permettendoti ad esempio di creare un annuncio o monitorare le prestazioni, è facile sviluppare campagne di marketing integrate e vedere come ogni canale contribuisce al tuo successo.

Le campagne di annunci Facebook sono disponibili per tutti gli utenti Mailchimp senza alcuna maggiorazione o costo aggiuntivo. Quindi, indipendentemente dal piano Mailchimp scelto, puoi iniziare a pubblicizzare i tuoi prodotti o servizi con soli 5 dollari al giorno.

Definisci il tuo pubblico

Scegliere il pubblico giusto e mantenere i tuoi contenuti pertinenti è la chiave per gestire un annuncio Facebook di successo. Se vendi abbigliamento femminile, ad esempio, non rivolgerti a uomini e donne di età compresa tra 18 e 65 anni che vivono negli Stati Uniti. La selezione di un pubblico così ampio porta generalmente a tassi di clic inferiori e Facebook può persino annullare il tuo annuncio se genera un coinvolgimento insolitamente basso o un feedback negativo.

Il modo più semplice per concentrarsi sul pubblico giusto è utilizzare il tuo elenco di contatti per creare un pubblico di utenti Facebook simili ai tuoi clienti e iscritti. Mailchimp ti offre la possibilità di trovare valore in tutte le sezioni delle informazioni sul pubblico del tuo elenco di contatti, anche delle persone che hanno annullato l’iscrizione. Ora puoi sfruttare l’attività degli iscritti e i dati dell’e-commerce per creare segmenti potenti che ti aiutino a mostrare annunci pertinenti alle persone giuste.

Persone nella tua lista

Rivolgendoti ai tuoi attuali iscritti Mailchimp su Facebook, puoi riconnetterti con i clienti che sono già coinvolti nella tua attività. Con l’aiuto degli strumenti di segmentazione di Mailchimp, puoi sfruttare ciò che già sai sui tuoi contatti per creare annunci pertinenti che aumentano le conversioni e migliorano la fidelizzazione clienti. Puoi decidere, ad esempio, di rivolgerti alle persone in base alla loro cronologia degli acquisti dal tuo negozio o al loro coinvolgimento con le tue campagne precedenti, in base agli obiettivi della campagna. Ecco alcune idee mirate al pubblico per aiutarti a iniziare a usare Facebook.

Idee mirate

Se il tuo obiettivo è aumentare le conversioni, considera il targeting:

  • Potenziali clienti. Crea un segmento di iscritti che hanno interagito con la tua email ma non hanno ancora effettuato un acquisto. Incoraggiali a visitare il tuo negozio pubblicizzando la spedizione gratuita sul loro primo ordine o mettendo in evidenza i tuoi articoli più venduti.

Se il tuo obiettivo è mantenere e coinvolgere i clienti esistenti, considera di rivolgerti a:

  • Clienti recenti. Crea un segmento di persone che hanno recentemente acquistato un prodotto specifico dal tuo negozio e contattale con un annuncio che promuova articoli simili che potrebbero essere di loro interesse.
  • Clienti abituali. Crea un segmento di clienti che hanno effettuato più ordini dal tuo negozio, quindi mostra il tuo apprezzamento condividendo uno sconto speciale o offrendo loro l’accesso anticipato alle vendite e agli articoli in edizione limitata.
  • Clienti inattivi. Anche la tua campagna di annunci Facebook può essere un ottimo strumento di re-engagement. Crea un segmento di clienti che non hanno effettuato acquisti negli ultimi sei mesi e contattali con un annuncio che mostri i tuoi ultimi arrivi.
  • Ex iscritti e non iscritti. Nel builder di annunci, seleziona un segmento di persone che hanno annullato l’iscrizione dalla tua lista o di persone che non si sono mai iscritte. Un annuncio con un incentivo speciale potrebbe aiutare a convincere i non iscritti a iscriversi o a riconquistare le persone che hanno annullato l’iscrizione.

È importante notare che per ciascuno di questi segmenti mirati, dovrai avere almeno 20 persone nel tuo pubblico. Inoltre, se il tuo pubblico ha meno di 200 contatti, potresti prendere in considerazione di estendere la durata del tuo annuncio a due settimane o più. Un periodo di tempo più breve potrebbe far sì che l’annuncio venga visualizzato troppo frequentemente, il che potrebbe portare a feedback negativi da parte degli utenti di Facebook.

Cerca persone con interessi simili

Facebook dispone di una vasta gamma di dati sui suoi utenti che possono aiutare gli esperti di marketing a trovare il pubblico giusto. Quando crei un annuncio pubblicitario rivolto a persone simili a quelle incluse nella tua lista, hai l’opportunità di mettere quei dati al lavoro per la tua azienda. Facebook analizza i profili dei contatti della tua lista Mailchimp, poi crea un pubblico simile sulla base di interessi, comportamenti e dati demografici comuni. Da lì, puoi restringere il pubblico per posizione, sesso, fascia di età o parole chiave di interesse. È un ottimo modo per presentarti a nuove persone, creare consapevolezza sul tuo brand e far crescere la tua lista.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a iniziare con la pubblicità su Facebook.

Idee mirate

  • Persone simili ai tuoi migliori clienti. Una volta collegato il tuo negozio, utilizza un segmento basato sull’attività di acquisto dei tuoi clienti. Ad esempio, puoi scegliere di utilizzare un segmento di clienti la cui spesa totale è stata superiore a 100 dollari o un segmento di clienti il cui numero totale di ordini è superiore a due.
  • Persone simili ai tuoi iscritti più coinvolti. Utilizza un segmento basato sul punteggio membri dei tuoi iscritti. In questo caso, per creare un pubblico simile alle persone che hanno interagito alla tua email, puoi utilizzare un segmento di iscritti che hanno un punteggio membri superiore a 4 stelle.

Persone con interessi definiti da te

Tuttavia, ci sono altri casi in cui potresti scegliere di sfruttare la potenza dei dati di Facebook per creare un annuncio che si rivolga agli utenti in base a criteri unici definiti proprio da te. Puoi restringere il pubblico dell’annuncio per posizione, sesso, fascia di età o parole chiave di interesse.

Questa opzione di targetizzazione di Facebook fornisce alle aziende di tutte le dimensioni gli strumenti di cui hanno bisogno per creare consapevolezza del brand e far crescere il proprio pubblico. Se sei un nuovo operatore di marketing o un’azienda con una piccola lista di contatti, questo strumento può aiutarti a trovare potenziali clienti. Ecco alcune cose da considerare mentre restringi il tuo pubblico:

  • Da quali altre aziende acquista il tuo cliente ideale? Puoi utilizzare questi altri brand come parole chiave di interesse per aiutarti a definire il tuo pubblico target.
  • Di solito vendi di più alle donne? Oppure, gli uomini sono più propensi ad acquistare i tuoi prodotti? Il target basato sul sesso ti permette di aumentare la rilevanza del tuo annuncio.
  • Qual è l’età del tuo pubblico target? La maggior parte dei tuoi clienti è sulla ventina o è più probabile che siano già nonni? Individua una fascia di età per assicurarti di raggiungere le persone giuste.

Invita le persone a unirsi alla tua lista, racconta loro i tuoi prodotti o incoraggiale a visitare il tuo sito web. Poi, man mano che il tuo pubblico e la tua attività crescono, puoi utilizzare i nostri strumenti di email e campagna pubblicitaria per coltivare il rapporto con il nuovo pubblico.

Imposta il budget

Quando pubblicizzi la tua attività su Facebook, il budget pubblicitario rappresenta l’importo massimo che sei disposto a pagare per mostrare annunci alle persone del tuo pubblico target. Puoi stabilire la durata del tuo annuncio e scegliere di spendere l’importo che desideri, anche 5 dollari; ti verrà addebitato solo il costo per ogni persona che fa clic sul tuo annuncio. Tieni presente, tuttavia, che la portata del tuo annuncio è direttamente influenzata dal tuo budget: un budget più elevato ti consentirà di raggiungere un pubblico più ampio e, in ultima analisi, di ottenere risultati migliori.

Considera i tuoi obiettivi

Mentre decidi il budget e la durata del tuo annuncio, è importante tenere a mente gli obiettivi della campagna, che si tratti di installare l’app o aumentare il traffico. Puoi anche ottimizzare i tuoi annunci e impostare obiettivi sulla piattaforma pubblicitaria per assicurarti che Facebook comprenda ciò che stai cercando di realizzare. L’acquisizione e la fidelizzazione clienti sono entrambe essenziali per la crescita e il successo della tua attività, ma non sempre hanno lo stesso effetto sul tuo budget pubblicitario e non hanno un impatto immediato sui tuoi profitti.

Raggiungere e convertire potenziali clienti è spesso più costoso che semplicemente connetterti con i clienti che hai già. I clienti esistenti sono già impegnati con la tua attività, quindi rivolgerti a loro con la tua campagna potrebbe effettivamente ridurre i costi pubblicitari di Facebook.

Ma il ritorno sugli investimenti (ROI) del tuo annuncio non riguarda solo le vendite immediate o la generazione di lead, ma anche il valore dell’acquisizione di nuovi clienti e del mantenimento di quelli attuali. Quindi scegli il tuo obiettivo, la tua strategia e sviluppa campagne che abbiano senso per la tua azienda. Se, ad esempio, gestisci una società consolidata con una vasta base di clienti, una campagna di annunci Facebook rivolta alla fidelizzazione clienti può offrire più valore. Ma se stai ancora cercando di far crescere il tuo pubblico o aumentare la consapevolezza del tuo brand, una campagna di annunci Facebook incentrata sull’acquisizione, sebbene un po’ più costosa, potrebbe rivelarsi più preziosa nel lungo periodo.

Scrivi un annuncio efficace

Creare un annuncio Facebook efficace è molto simile a creare un’email di marketing efficace. Prima di iniziare, dovrai determinare lo scopo dell’annuncio, il messaggio che desideri trasmettere e chi vuoi che sia il pubblico. E, proprio come per l’email, esistono best practice da prendere in considerazione mentre sviluppi il tuo messaggio.

  • Scrivi pensando al tuo pubblico. La tua copia deve essere specifica e pertinente per le persone che la leggeranno. Ad esempio, una pubblicità che promuove un nuovo prodotto per i clienti esistenti probabilmente sarà diversa da un annuncio che ha lo scopo di incoraggiare un nuovo pubblico a iscriversi alla mailing list.
  • Includi una call-to-action. Una call-to-action fornisce una guida chiara al pubblico e aiuta a promuovere il traffico e le vendite, specialmente per le persone che scorrono attraverso il feed di notizie di Facebook sui dispositivi mobili. I nostri primi dati mostrano che gli annunci che includono una call-to-action hanno un tasso di clic superiore del 29% rispetto agli annunci che non la includono.
  • Trasmetti il tuo messaggio in modo chiaro e conciso. Lo spazio all’interno di un annuncio su Facebook è limitato e i tempi di attenzione possono essere piuttosto brevi, quindi potresti avere solo pochi secondi per catturare l’attenzione del lettore. Assicurati che l’intento del tuo annuncio sia facilmente riconoscibile; mantieni il tuo messaggio breve e includi una call-to-action diretta.
  • Mantieni l’identità del brand. I messaggi nel tuo annuncio Facebook, proprio come le tue email di marketing, devono essere in linea con gli altri elementi del tuo brand. Scrivi con voce e tono coerenti con il tuo brand e familiari al tuo pubblico.
  • Il tuo annuncio e la CTA devono corrispondere alla tua pagina di destinazione. Quando un utente fa clic sul tuo annuncio, la pagina su cui viene reindirizzato deve essere pertinente e immediatamente riconoscibile come tua. Se stai promuovendo un prodotto specifico, ad esempio, il tuo annuncio dovrebbe indirizzare i clienti alla pagina del prodotto nel tuo negozio invece che alla tua home page.

Tipi di annunci Facebook

Quando crei una campagna di annunci Facebook in Mailchimp, puoi scegliere tra diverse opzioni di annunci, per creare un carosello o una singola immagine. Anche se entrambe le opzioni possono essere efficaci, Facebook segnala che gli annunci carosello possono generare un costo per conversione inferiore del 30-50% e un costo per clic inferiore del 20-30% rispetto agli annunci a immagine singola. Ogni opzione, tuttavia, ha un caso d’uso leggermente diverso.

  • Usa gli annunci carosello quando vuoi raccontare una storia o mostrare più articoli di una collezione. Se preferisci richiamare l’attenzione o aumentare le vendite di un prodotto specifico, l’opzione migliore è un annuncio a immagine singola.
  • Usa immagini convincenti che riflettano il tuo messaggio e il tuo brand. Le tue immagini dovrebbero integrare gli elementi di testo del tuo annuncio ed essere coerenti con le immagini degli altri tuoi canali. Seleziona immagini che aiutino le persone a vedere la tua attività, le persone, l’ambiente e i vantaggi dei prodotti stessi.
  • Tieni a mente il contesto del feed di notizie. Un’immagine altamente stilizzata che sta bene in una rivista di lusso potrebbe non trovarsi altrettanto bene tra i post di vita quotidiana e le foto di cuccioli nel feed di notizie.
  • Usa immagini ad alta risoluzione. La dimensione dell’immagine è importante. Una bellissima immagine di alta qualità scattata dal telefono, ad esempio, attirerà l’attenzione del pubblico mentre scorre i feed di Facebook. Per gli annunci a immagine singola, le immagini con dimensioni vicine a 1200x628 funzioneranno meglio. Se stai creando annunci carosello, utilizza immagini quadrate 1080x1080.
  • Ridurre al minimo il testo. Gli annunci Facebook che contengono immagini con testo scarso o nullo tendono a costare meno e a funzionare meglio degli annunci che contengono testo all’interno delle immagini.

Esecuzione di annunci Facebook - Esempi reali

I tre annunci Facebook qui sotto hanno molto in comune. Tutti promuovono lo stesso prodotto, tatuaggi temporanei, con una promozione di spedizione gratuita, ma ci sono alcune differenze chiave relative a contenuti e targeting del pubblico. Diamo un’occhiata più da vicino.

OK

Pubblico: uomini e donne, 18-55 anni, vive negli Stati Uniti
Portata stimata: 3 milioni di persone

Questo annuncio è rivolto a un pubblico eccessivamente ampio e presenta un messaggio generale che non fornisce una spiegazione chiara del prodotto. L’immagine è un po’ sfocata e non mostra le persone che utilizzano il prodotto, il che può comportare un minore coinvolgimento. Sebbene il contenuto dell’annuncio si adatti ai termini di utilizzo degli annunci Facebook, potrebbe non essere rilevante per il pubblico e ciò potrebbe causarne la cancellazione.

Meglio

Pubblico: donne, 18-34 anni, vive negli Stati Uniti
Portata stimata: 500.000 persone

L’annuncio ha come obiettivo un pubblico più definito e l’immagine è stata migliorata per mostrare il prodotto in azione, evidenziandone il fattore di “tendenza”. Il messaggio risulta anche più descrittivo e pertinente. Tuttavia, l’annuncio non presenta ancora indicazioni nella sua descrizione o una call-to-action chiara. Probabilmente non otterrà un feedback così negativo, ma nemmeno il successo che potrebbe.

Perfetto

Pubblico: persone simili a “Tutti i contatti”. Affina il pubblico per: donne di età compresa tra 18 e 34 anni, che vivono negli Stati Uniti e sono interessate a moda, coding e computer.
Portata stimata: 30.000 persone

Questo pubblico è ben definito targettizzando un pubblico simile a quello dei clienti e degli iscritti nella lista Mailchimp dell’azienda. È ulteriormente perfezionato per le giovani donne interessate alla moda, alla codifica e ai computer. La descrizione degli annunci contiene anche maggiori dettagli sul prodotto, incluso un pulsante di call-to-action che mostra agli utenti dove andare. C’è un’alta probabilità che questo annuncio funzioni bene su Facebook.

Costi pubblicitari di Facebook

Il costo degli annunci Facebook dipende dal tuo budget. Quando imposti una campagna, puoi sceglierne il budget e adattarla di conseguenza. Puoi decidere la somma da spendere per la tua campagna iniziale per raccogliere dati e prendere decisioni più informate in un secondo momento. Durante l’esecuzione della campagna, puoi rivalutare il tutto per vedere quanto costano davvero i tuoi annunci. A seconda del tipo di annuncio eseguito, è possibile misurare il numero di lead, il costo per acquisizione (CPA), il costo per clic (CPC), la portata e il coinvolgimento.

Fattori che influiscono sul costo della pubblicità su Facebook

Quando pubblicizzi la tua attività su Facebook, devi stabilire un budget realistico. Non vuoi spendere troppo e ottenere scarsi risultati. Ci sono cinque fattori che influenzeranno il costo degli annunci:

  • Tempistica: quando pianifichi i tuoi annunci può influire sul loro costo perché avrai più concorrenza durante le festività. Puoi anche scegliere di pianificare i tuoi annunci quando è più probabile che i tuoi clienti siano online o durante il normale orario di lavoro.
  • Posizionamento degli annunci: la collocazione degli annunci può avere un grande impatto sul prezzo della campagna pubblicitaria. Esistono diverse opzioni per inserire i tuoi annunci. Ad esempio, è possibile inserire i propri annunci nella versione per dispositivi mobili, computer desktop o entrambi. Alcuni luoghi costeranno più di altri.
  • Qualità degli annunci: Facebook esamina ogni annuncio per valutarne la qualità e la rilevanza. Gli annunci di qualità superiore ottengono più clic, riducendo in modo efficace il costo per clic.
  • Pubblico target: se scegli di mostrare la tua pubblicità a tutti, pagherai di più a lungo termine. Non solo un efficace targeting degli annunci ti aiuterà a trovare le persone che hanno maggiori probabilità di convertirsi dal tuo annuncio, ma può impedirti di sprecare il tuo budget.
  • Ottimizzazione degli annunci: Facebook ti consente di ottimizzare gli annunci in base ai tuoi obiettivi. Ad esempio, è possibile scegliere se ottenere più clic sui link, impressioni o raggiungere più utenti.

Previeni il rifiuto di annunci Facebook

Con Mailchimp la creazione di un annuncio Facebook è un processo semplice e rapido, ma dovrai comunque rispettare le politiche, i requisiti e le restrizioni di Facebook affinché il tuo annuncio possa essere approvato. Se il tuo annuncio viene rifiutato da Facebook, Mailchimp non può ignorare la decisione, quindi è importante che il tuo annuncio soddisfi tutti i requisiti di base necessari prima dell’invio.

Prima della pubblicazione di qualsiasi annuncio, Facebook lo esamina per assicurarsi che soddisfi i propri standard pubblicitari. Durante il processo di revisione, controlleranno le immagini, il testo, il targeting, il posizionamento e persino il contenuto della pagina a cui è collegato. Oltre alle restrizioni relative ai contenuti di Facebook, vi sono una serie di requisiti più strettamente connessi al progetto del tuo annuncio.

  • Riduci al minimo la quantità di testo all’interno delle immagini. Facebook rifiuterà il tuo annuncio se il 20% o più dei pixel presenti nell’immagine sono dedicati al testo. Ciò include loghi, slogan e immagini con sovrapposizione di testo. Per controllare il rapporto testo-immagine prima di caricarlo su Mailchimp, utilizza lo strumento griglia di Facebook.
  • Mantieni il tuo annuncio pertinente. Tutti i componenti dell’annuncio (testo, immagini e pagine di destinazione collegate) devono essere pertinenti con il prodotto o servizio pubblicizzato e con il pubblico che visualizza l’annuncio. Assicurati di rappresentare chiaramente il tuo brand e ciò che promuovi.
  • Evita di usare solo maiuscole e troppi punti esclamativi. Facebook potrebbe rifiutare il tuo annuncio se contiene soltanto maiuscole, troppi punti esclamativi o linguaggio da spam.

Per ulteriori informazioni sul processo di revisione di Facebook, visita le relative guide e tutorial.

Comprendi il ROI

Quando colleghi il tuo negozio a Mailchimp, saremo in grado di fornirti il ROI sia per la tua email sia per i tuoi annunci Facebook. Puoi visualizzare i tuoi report e tenere traccia delle vendite derivanti da annunci o email in qualsiasi momento e, una volta terminata l’esecuzione dell’annuncio, puoi visualizzarne le prestazioni e i dati sul ROI in modo da sapere sempre quali elementi del tuo marketing sui social media incontrano il favore del pubblico.

Impara dai tuoi report

La tua campagna pubblicitaria di annunci Facebook genera report approfonditi che possono aiutarti a stabilire cosa funziona e cosa no, in modo da poter utilizzare tali dati per creare e migliorare le future campagne pubblicitarie. I report ROI di Mailchimp ti consentono di misurare facilmente le prestazioni dei tuoi annunci pubblicitari in termini di ricavi, prodotti venduti e nuovi clienti, in modo da poter identificare rapidamente ciò che piace al tuo pubblico e utilizzare ciò che impari per ottimizzare la crescita su tutti i tuoi canali. Ricorda, il ROI della tua pubblicità non riguarda solo la generazione di vendite immediate, ma anche il valore dell’acquisizione e della fidelizzazione clienti.

  • Se le prestazioni del tuo annuncio non sono esattamente come vorresti, prova nuove immagini, messaggi o call to action per vedere come risponde il tuo pubblico. Oppure, esegui più annunci, testa titoli, elementi creativi o persino un pubblico target diverso per vedere quale combinazione si traduce nella maggior parte delle conversioni.
  • Puoi utilizzare le tue email Mailchimp per informare i tuoi annunci Facebook. L’A/B test di diversi oggetti nella tua email può aiutarti a migliorare i titoli che usi per la tua campagna di annunci Facebook.
  • Le prestazioni del tuo annuncio possono aiutarti a saperne di più anche sul comportamento di acquisto dei clienti. Se un determinato tipo di articolo funziona particolarmente bene negli annunci Facebook, l’utente può prendere in considerazione l’utilizzo di blocchi di contenuto del prodotto per pubblicizzare articoli simili nelle proprie email.

Pubblicità su Facebook – Domande frequenti

Vale la pena utilizzare gli annunci Facebook?

La pubblicità Facebook è un modo efficace per generare traffico, far crescere il tuo pubblico e aumentare le vendite. La pubblicità sui social media è più conveniente rispetto ad altri tipi di pubblicità, in particolare di quella sui media tradizionali come riviste e quotidiani. Inoltre, ti consente di raggiungere più persone e targettizzare il tuo pubblico in base a età, luogo e interessi.

Anche gli annunci Facebook sono misurabili e ti consentono di tenere traccia dei progressi delle tue campagne e di eseguire A/B test diversi per ottenere risultati migliori.

Quale tipo di annuncio Facebook è più efficace?

Il formato più adatto agli annunci Facebook dipende dai tuoi obiettivi. Ad esempio, gli annunci carosello consentono di mostrare più articoli, rendendoli ideali per le aziende di e-commerce. Tuttavia, gli annunci a immagine singola possono aiutarti a promuovere un singolo prodotto o offerta. Mentre gli annunci per la generazione di lead possono aiutarti ad acquisire informazioni sui clienti.

Come faccio a sapere se il mio annuncio Facebook ha successo?

Misurare l’efficacia della campagna di annunci Facebook è facile. Puoi visualizzare i risultati di un annuncio nel tuo account Gestione inserzioni di Facebook, che ti consente di misurare le prestazioni e gli indicatori chiave di prestazione (KPI), come il tasso di conversione. A seconda dei tuoi obiettivi, puoi anche scegliere di misurare le prestazioni dei tuoi annunci in altri modi. Ad esempio, è possibile utilizzare Google Analytics per misurare il traffico del sito web da un annuncio o utilizzare un software di tracciamento delle chiamate per determinare quante chiamate sono state il risultato della campagna annunci Facebook.

Altre risorse

Mailchimp dispone di un’ampia Knowledge Base con una serie di articoli che possono aiutarti mentre inizi a utilizzare le campagne pubblicitarie di Facebook.

Oppure, sfoglia il materiale delle risorse di Facebook per saperne di più sulle opzioni che offre e sui suggerimenti per iniziare a utilizzare la pubblicità sulla piattaforma.

Crea annunci Facebook con Mailchimp

Vorresti incrementare il tuo ROI con gli annunci sui social media? Puoi creare annunci Facebook con il gestore di annunci sui social media e gli strumenti di creazione di contenuti di Mailchimp. Collegando i tuoi dati Mailchimp a Facebook, puoi creare campagne progettate per usare il tuo pubblico come target e portarlo all’azione.

Inoltre, l’utilizzo di Mailchimp fornisce informazioni sulle tue campagne pubblicitarie su Facebook, consentendoti di monitorare il tuo successo e testare diverse versioni degli annunci per migliorare le prestazioni. Porta la tua strategia pubblicitaria su Facebook a un livello superiore progettando e pubblicando il tuo annuncio con Mailchimp oggi stesso.

Condividi questo articolo